MASSA M.MA: GLI AUGURI DEL VESCOVO CARLO CIATTINI

Mancano pochi giorni a Natale e puntuali arrivano gli auguri del nuovo Vescovo della diocesi di Massa Marittima-Piombino Mons. Carlo Ciattini. Felice Natale e buone Feste anche dalla redazione del Corriere Etrusco.

Carissimi,

il beato Guerrico, nel suo secondo discorso per l’Avvento, esortava con queste parole: “Ecco viene il Re, corriamo incontro al nostro Salvatore! Dice bene Salomone: «come acqua fresca per una gola riarsa è una buona notizia da un Paese lontano» (Pr 25, 25). Buona notizia è quella che annunzia la venuta del Salvatore, la riconciliazione del mondo, i beni della vita futura. Notizie di tal genere sono acqua refrigerante, bevanda di salutare sapienza, per l’anima che ha sete di Dio: e in verità chi annunzia la venuta del Salvatore […] attinge per lui (per l’uomo)acqua […] e (all’uomo) gliela dona da bere”.

Dio sa se abbiamo bisogno di farci attenti a tale annuncio. Dio sa come la vita e le scelte dei nostri giorni, delle nostre famiglie, abbiano bisogno di essere illuminate e decise dissetandoci alle sorgenti della salvezza che sono i sacramenti, abbeverandoci alla Sacra Scrittura, e non paralizzati dalla sete della nostra ignoranza, della nostra presunzione, dall’arsura delle nostre sconfitte e dei nostri fallimenti, dalle secchezze delle nostre gelosie e invidie, mentre vaghiamo senza meta nei deserti del nostro peccato, nelle solitudini dei nostri tradimenti a Dio, del nostro essere trafficanti che vendono, comprano, tradiscono i loro fratelli.

Che questo Santo Natale 2011 sia per tutti noi un incamminarci verso quelle sorgenti perché, ristorati da quell’acqua, possiamo essere resi nuovi, ricreati, per divenire costruttori e abitatori di giorni di pace vera, di fraternità sincera, di carità non finta.

A tutti voi l’augurio di un santo e felice Natale.

+ Carlo, vescovo

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.12.2011. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    74 mesi, 25 giorni, 3 ore, 34 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it