MASSA M.MA: GLI AUGURI DEL VESCOVO CARLO CIATTINI

Mancano pochi giorni a Natale e puntuali arrivano gli auguri del nuovo Vescovo della diocesi di Massa Marittima-Piombino Mons. Carlo Ciattini. Felice Natale e buone Feste anche dalla redazione del Corriere Etrusco.

Carissimi,

il beato Guerrico, nel suo secondo discorso per l’Avvento, esortava con queste parole: “Ecco viene il Re, corriamo incontro al nostro Salvatore! Dice bene Salomone: «come acqua fresca per una gola riarsa è una buona notizia da un Paese lontano» (Pr 25, 25). Buona notizia è quella che annunzia la venuta del Salvatore, la riconciliazione del mondo, i beni della vita futura. Notizie di tal genere sono acqua refrigerante, bevanda di salutare sapienza, per l’anima che ha sete di Dio: e in verità chi annunzia la venuta del Salvatore […] attinge per lui (per l’uomo)acqua […] e (all’uomo) gliela dona da bere”.

Dio sa se abbiamo bisogno di farci attenti a tale annuncio. Dio sa come la vita e le scelte dei nostri giorni, delle nostre famiglie, abbiano bisogno di essere illuminate e decise dissetandoci alle sorgenti della salvezza che sono i sacramenti, abbeverandoci alla Sacra Scrittura, e non paralizzati dalla sete della nostra ignoranza, della nostra presunzione, dall’arsura delle nostre sconfitte e dei nostri fallimenti, dalle secchezze delle nostre gelosie e invidie, mentre vaghiamo senza meta nei deserti del nostro peccato, nelle solitudini dei nostri tradimenti a Dio, del nostro essere trafficanti che vendono, comprano, tradiscono i loro fratelli.

Che questo Santo Natale 2011 sia per tutti noi un incamminarci verso quelle sorgenti perché, ristorati da quell’acqua, possiamo essere resi nuovi, ricreati, per divenire costruttori e abitatori di giorni di pace vera, di fraternità sincera, di carità non finta.

A tutti voi l’augurio di un santo e felice Natale.

+ Carlo, vescovo

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.12.2011. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 0 giorni, 5 ore, 53 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it