PIOMBINO: DUE GIORNI DI FESTA PER IL CAPODANNO IN PIAZZA

Raddoppia la festa a capodanno a Piombino non solo il tradizionale veglione nelle piazze per la mezzanotte del 31 dicembre, ma anche un 1 gennaio di musica grazie alla Pro Loco in collaborazione con l’assessorato ai giovani che intratterrà in musica la sera del 1 gennaio.

Per lanciare un segnale forte a Piombino in un periodo di crisi, spiega l’assessore al turismo Luca Pallini, «uno spiraglio di luce in un momento buio vogliamo che i soldi spesi dall’amministrazione comunale restino in città, quindi tutti gli artisti e tecnici saranno piombinesi».

Il direttore di produzione, Battista Ceragioli (l’unico non piombinese ma da sempre lavora sul territorio), si affida infatti, per l’organizzazione, ad un piombinese, Daniele Ferrini; il progetto grafico è affidato a Paolo Caciagli, il direttore artistico è Stefano Calvi e sul palco a presentare c’è Sara Chiarei. Anche tutti gli artisti delle due serate sono piombinesi e pure a livello di strutture, audio e montaggio palco, sono affidate a ditte di Piombino.

Il programma è simile a quello collaudato degli anni passati (con in più Happy Hour nel Viale del Popolo) per la sera del 31 dicembre, i protagonisti saranno i deejay Florio Time e Carlino, mentre l’evento, che fino alla mezzanotte, avrà il nome di DJ Crew. In Piazza Gramsci a partire dalle 22 circa il gruppo Le Stelle di Vega porterà il ballo liscio, mentre piazza Bovio sarà teatro del tradizionale spettacolo pirotecnico delle 24.

In piazza Verdi il programma prevede la musica dal vivo per scaldare le ultime ore del 2011, poi l’allestimento Video Danz di Daniele Stella e Stefano Calvi e dopo la mezzanotte il DJ Set della Band of Jocks (Giampa DJ, Luca Carrara, Manuel Messina, Evo DJ, Dedo DJ e Il Mago) per salutare l’anno nuovo fino alle primissime ore del mattino (tre e mezzo circa).

Il 1° gennaio invece l’organizzazione della manifestazione passa alla Pro Loco di Piombino che presenterà band locali. Inizio dello spettacolo alle 17.30, quando, alternandosi fino alle 23.30 si esibiranno gli Asgard, la Settima Onda, Francesco Mignogna e dopo cena tre band del centro giovani promosse dall’assessorato alle politiche giovanili e Centro Giò che si esibiranno tutte gratuitamente. «Questa iniziativa – ha commentato il presidente uscente Giuseppe Trinchini – segna il passaggio di consegne come presidente della Pro Loco a Ilaria Trassinelli che per i prossimi tre anni guiderà la Pro Loco della città».

E sempre la produzione di Battista Ceragioli il 5 gennaio, in occasione dell’apertura dei saldi, con l’obbiettivo di dare un input positivo al mondo del commercio, ha organizzato per il comune  “Aspettando la Befana”, uno spettacolo con una compagnia teatrale di strada itinerante che si spera porti tanti bambini ed adulti in centro.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 29.11.2011. Registrato sotto Foto, sagre_feste, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    41 mesi, 1 giorno, 15 ore, 59 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it