NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 19 APRILE 2011

VAL DI CORNIA: IL 25 APRILE NEI COMUNI COLLINARI

Suvereto, Sassetta e Monteverdi celebrano insieme le feste del 25 aprile, del 1º maggio e del 2 giungo 2011. Questo anno si riuniscono a Sassetta con molte e ricche iniziative.

La Festa della Liberazione, che, inquadrandosi quest’anno nel 150º dell’Unità d’Italia, assume un significato particolare e si configura come il vero completamento del processo di unificazione nazionale, sarà celebrata a Sassetta, lunedì 25 Aprile, alle ore 10,30 in piazza del Plebiscito. Ci saranno il sindaco di Sassetta Giannoni e Stefano Gallo, membro del Comitato Scientifico dell’Istituto Storico per la Resistenza di Livorno.

Saranno presenti i sindaci di Monteverdi Giannoni e di Suvereto Pioli, con le rispettive delegazioni. La festa del lavoro, il primo maggio, a Suvereto e quella della Repubblica, del 2 giugno, a Monteverdi.

___________________________________

 

PORTOFERRAIO: SELEZIONATI I TRE FINALISTI DEL PREMIO BRIGNETTI

“Riviera” di Giorgio Ficara (editore Einaudi), “Odore di chiuso” di Marco Malvaldi (editore Sellerio) e “Aforismi d’autunno” di Valentino Zeichen (editore Fazi) sono le tre opere finaliste del premio letteraio “Elba, Raffaello Brignetti”.

Lo ha stabilito la giuria, dopo la riunione che si è svolta a Colle Val d’Elsa. Era presieduta da Alberto Brandani e composta da Giorgio Barsotti, Mario Baudino, Marino Biondi, Francesco Carrassi, Giuseppe Conte, Teresa De Santis, Rodolfo Doni, Emerico Giachery, Francesco Giorgino, Giuseppe Mascambruno, Giuseppe Neri, Massimo Onofri, Antonio Patuelli, Silvia Ronchey. A questo punto la terna delle opere che hanno consorso all’attribuzione del premio edizione 2011 sarà adesso sottoposte al giudizio dei 45 giudici-lettori il cui esito finale si conoscerà soltanto la sera del 16 luglio, giorno in cui si celebrerà la consegna ufficiale del premio che avverrà al Centro Culturale De Laugier, la sera di sabato 16 luglio 2011.

“Riviera” di Giorgio Ficara descrive un viaggio immaginario più nel tempo che nello spazio. “Odore di chiuso” di Marco Malvaldi è ambientato nella Bolgheri di Giosué Carducci, in un castello della Maremma, attorno al 1895. “Aforismi d’autunno” di Valentino Zeichen è un libro scritto pensando “ai cambi di colore della natura in autunno”.

____________________________________

 

LA PROVINCIA DI LIVORNO INVESTE NEI GIOVANI IMPRENDITORI

L’amministrazione provinciale di Livorno destinerà 500mila euro del proprio bilancio per sostenere l’imprenditoria giovanile. Ad ogni progetto scelto verrà assegnato un finanziamento a fondo perduto di 25mila euro.

Nel corso dei prossimi giorni uscirà un bando al quale gli under 35, che sognano d’avviare un’azienda in proprio, potranno tentare di farlo davvero. Con questa mossa, la Provincia intende contribuire «allo sviluppo del sistema imprese, al sostegno dei processi di reindustrializzazione, alla creazione di nuove professionalità nel settore della green economy ed al consolidamento dell’innovazione nella produzione di merci e servizi».

Il raggio d’azione dell’impresa che s’intende avviare è vasto: si va dal manifatturiero all’artigianato, dalla difesa del suolo all’agricoltura, dalla logistica ai servizi innovativi, dall’ambiente all’economia del mare, senza trascurare il settore sociale ed educativo, a sostegno delle famiglie.

Gli aspiranti imprenditori che potranno partecipare possono essere occupati con contratti di lavoro a tempo determinato o di altro tipo precario, inoccupati e disoccupati, di età compresa tra i 18 ed i 35 anni.

L’obiettivo è quello di dare la possibilità a tanti giovani di mettersi in proprio, dal momento che il finanziamento della Provincia potrà servire per coprire l’acquisto dei macchinari, l’affitto dei locali o le indagini di mercato. Una commissione valuterà i progetti presentati: quelli migliori dovranno dare offrire uno sbocco occupazionale ed essere “innovative” sia nella produzione di prodotti che di servizi.

_________________________________

PIOMBINO: SANITÀ, LA CGIL SI RIUNISCE IN VISTA DELLA SCIOPERO

«Verso lo sciopero generale del 6 maggio». È il titolo dell’attivo dei delegati Cgil sulla sanità, aperto ai lavoratori e alla cittadinanza, che si terrà oggi alle 16 nel salone della Cgil in via Roma.

“Scioperiamo anche per il rifinanziamento del servizio sanitario nazionale e del fondo per la non autosufficienza – spiega la Cgil – c’è un nuovo modello organizzativo previsto anche in Val di Cornia, ci devono essere garanzie sui servizi».

___________________________________

CAMPIGLIA: MOSTRA DI CONSUELO BANDERA A PALAZZO PRETORIO

Dal 20 aprile al 1 maggio espone a Palazzo Pretorio la pittrice Consuelo Bandera. La Bandera presenta un’antologica dei suoi lavori ad olio i cui soggetti sono la natura, il paesaggio toscano, ritratti, nature morte. La dolcezza è il registro preferito da Consuelo Bandera nel trasferire sulla tela  immagini ed emozioni sempre accarezzate da una luce leggera e preziosa. La mostra,organizzata in collaborazione con il Comune di Campiglia, si potrà visitare tutti i giorni con orario 10.00-12.00 e 16.00-21.00.Sarà presente l’artista.

La pittrice suveretana d’adozione – è nata a Rubiano in provincia di Brescia – dopo anni di professione infermieristica, al momento della pensione, si è stabilita in Toscana. Qui ha cominciato a dedicarsi alla pittura sotto la guida del maestro Dario Cazzuola dedicandosi alla realizzazione di nature morte e paesaggi, ottenendo soddisfacenti risultati che le hanno permesso di esporre in varie mostre sia collettive che personali. Molti sono gli estimatori che apprezzano e richiedono le sue opere per le loro collezioni. La mostra a Palazzo Pretorio è un appuntamento che si ripete annualmente e che inaugura la stagione espositiva campigliese.

_________________________________________

PASQUA: GLI APPUNTAMENTI ALLA CHIESA DELLA MISERICORDIA

Piombino (LI) – Gli appuntamenti della settimana santa nella chiesa della Misericordia. Giovedì alle 17,30 messa nella “cena del Signore” e adorazione fino a mezzanotte. Venerdì dalle 9 alle 12 confessioni e adorazione eucaristica. Alle 15 coroncina divina della misericordia, alle 17,30 celebrazione della Passione e adorazione della Croce, alle 21,15, per le vie del centro, processione di Gesù morto e della Madonna addolorata.

La processione uscirà dalla chiesa della Misericordia e seguirà il seguente itinerario: piazza Manzoni, via da Vinci, piazza Verdi, via Galilei, via Lombroso, cosrso Italia, piazza Verdi, corso Vittorio Emanuele II, via Garibaldi, piazza Manzoni. Sabato ancora confessioni dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18. Alle 22,30 inizio della veglia pasquale, benedizione del fuoco e dell’acqua, messa cantata. Domenica, durante la messa delle 9 e delle 10 saranno benedette anche le uova pasquali. La messa delle 17 sarà invece celebrata con rito romano in latino. Lunedì messe alle 10 e alle 17,30.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 19.4.2011. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 28 giorni, 18 ore, 58 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it