PIOMBINO: SI RUBA PERFINO AL PRESEPE DI VIA DELL’ARSENALE

Sgradevole mattina quella di ieri per i volontari che lavorano alla realizzazione del presepe di via dell’Arsenale. Nella notte di domenica 12 dicembre infatti, presso i giardini dove i volontari delle varie associazioni che lavorano al presepe che questo anno è giunto alla sua tredicesima edizione, uno o più ladri sono entrati dentro i giardini chiusi a chiave e dopo aver forzato il lucchetto della porta del rimessaggio degli attrezzi, hanno rubato tutto.

«Abbiamo avuto ospiti non invitati – ha commentato uno dei volontari – ladri!!! Ci hanno rubato tutti gli arnesi, niente hanno lasciato (solo due martelli troppo pesi da usare), mentre si sono presi un trapano un seghetto alternativo, 2 serie di chiavi, 1 serie di chiavi a gotto, una puntatrice, pinze, tenaglie, chiavi a brugola, forbici, cacciaviti, insomma tutti quanti gli utensili. Cosa dire grazie e buon natale».

Il danno si attesta su circa 700 euro di attrezzatura che dovrà essere acquistata nuovamente dai volontari per portare a termine i lavori anche questo anno, per vedere durante le feste il tradizionale presepe.

Ma questo non è un caso isolato. I ladri hanno già rubato più volte nelle sedi delle associazioni di volontariato della città di Piombino questo anno. Una “tradizione” vile anzi infame, di personaggi che come dei Robin Hood all’incontrario, colpiscono i beni delle associazioni che di anno in anno sono sempre più povere, a causa dei continui tagli effettuati al “terzo settore”, magari per rivendere quella stessa attrezzatura per quattro soldi al nero a qualche ignaro ricettatore…

Ovviamente se c’è qualcuno che sa o ha visto lo invitiamo a non tirarsi indietro e a denunciare i responsabili di queste azioni vili.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 14.12.2010. Registrato sotto Foto, sociale, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 26 giorni, 10 ore, 3 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it