NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 2 OTTOBRE 2010

VENTURINA: L’AREA DEI LAGHETTI DIVENTA COMUNALE

E’ ufficiale: l’area limitrofa ai laghetti irrigui di Tufaia a Venturina diventerà di proprietà comunale. La decisione di acquisto da parte del Comune da Asa Spa del terreno è stata ufficializzata con una delibera del consiglio comunale di Campiglia. Asa ha accettato la proposta del comune con soddisfazione del sindaco che da tempo ha progetti interessanti per la fruizione del parco acquatico.

Complessivamente il parco, appartenuto al Cigri e poi all’Asa, compre una superficie di 69.440 metri quadrati per più della metà occupati dagli specchi d’acqua utilizzati per l’irrigazione, classificati come opere idrauliche a servizio dell’agricoltura; una superficie di circa 27.629 metri quadrati è invece la parte di terra a verde ed è quella che il comune di Campiglia andrà ad acquistare da Asa dietro la stipula del contratto che avverrà in tempi brevi. Per l’acquisto il comune corrisponderà ad Asa un totale di 108.582 euro suddivisi in dieci rate a cadenza annuale. La proprietà dei laghetti nella loro qualità di opere idrauliche rimane all’Asa che ne continuità a curare la sicurezza.

Il comune si occuperà del verde e progetterà in tempi brevi arredi e sistemazione generale che renderanno il parco non solo fruibile ma anche molto più bello, dato che le potenzialità sono molto alte. Basta infatti già l’erba tagliata per mettere in risalto la bellezza del luogo.

“Per il comune sarà un impegno non da poco – ha affermato l’assessore ai lavori pubblici Mario Paladini – ma siamo soddisfatti di poter cogliere l’occasione affinché la cittadinanza si possa riappropriare di un luogo così bello dove sarà anche possibile allestire iniziative di grande qualità”.

___________________________________

RANDAGI A PIOMBINO. PRONTO IL NUOVO CALENDARIO REALIZZATO DA ENPA

L’Enpa festeggia il decimo anniversario del calendario “Randagi a Piombino” e presenta la nuova edizione 2011, realizzata dall’associazione con la partecipazione dell’ufficio Diritti degli animali, il contributo di Avt, Asiu e Comune di Piombino, la collaborazione della società Parchi Val di Cornia.

Le foto del calendario, due per ogni mese con uno scenario naturale e un paesaggio da una parte e un ritratto di cani e gatti ospiti del canile municipale e delle colonie dall’altro, sono state realizzate da numerosi fotografi e fotoamatori del territorio e in parte fornite dalla società Parchi.

Il calendario viene prodotto ogni anno per aiutare l’Enpa nella cura dei randagi e diffondere al tempo stesso la sensibilità collettiva nei confronti degli animali, la tutela dell’ambiente e il rispetto di ogni forma di vita. Finalità che rispondono a valori etici, civili e culturali universalmente riconosciuti e che sono alla base della scelta delle immagini e degli argomenti illustrati.

Tutto questo sulla base di una collaborazione fattiva e di lunga durata tra il Comune e l’associazione.

“Il ruolo del volontariato in tutto questo è decisivo e indispensabile – evidenzia l’assessore all’ambiente Marco Chiarei – perchè garantisce l’ottima gestione del canile che ospita più di 50 cani, un servizio di accalappiatura e di pronto soccorso per gli animali senza padrone, la cura delle numerose colonie feline sparse nel territorio comunale. Ci sono certamente delle criticità da risolvere e su queste stiamo lavorando. Tra queste la realizzazione di un nuovo canile che vorremmo portare a termine entro il 2011 e per il quale pensiamo di adottare formule innovative come l’utilizzo di pannelli solari.”

Sabato 2 ottobre e domenica 3 ottobre quindi, l’Enpa allestirà in piazza Verdi il tradizionale banchetto per la vendita dei calendari al costo di 6 euro. Il ricavato sarà utilizzato a favore degli amici a quattro zampe e nell’interesse di tutta la comunità.

_______________________________

LIVORNO: MOSTRA SU GARIBALDI LE CELEBRAZIONI DEL 150° DELL’UNITÀ D’ITALIA

Livorno è stata la città che, dopo Bergamo, più ha dato in partecipazione alla spedizione dei Mille. Anche per questo l’amministrazione comunale labronica, insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio, ha deciso di dedicare a Giuseppe Garibaldi e alle sue Camicie Rosse una mostra, a partire dal 9 ottobre a Villa Mimbelli, nella quale questi protagonisti del Risorgimento sono stati rappresentati in opere pittoriche ad alti livelli autorali, ma anche nell’iconografia più popolare; e poi immagini, stampe, oggetti d’epoca, testi rari.

La mostra, intitolata “Giuseppe Garibaldi e i Mille: dalla realtà al mito”, si offre anche come primo annuncio in Toscana delle celebrazioni per il centocinquanternario dell’Unità d’Italia: un annuncio centrato su uno dei suoi protagonisti simbolo.

Ad illustrare l’evento saranno, lunedì 4 ottobre alle ore 11 e 30 a Palazzo Strozzi Sacrati, sede della Presidenza regionale, l’assessore alle culture del Comune di Livorno, Mario Tredici, e l’assessore regionale alla cultura Cristina Scaletti.

____________________________________

MARE D’AUTUNNO: IN PIAZZA BOVIO GARE DI VELA E DI NUOTO

Sabato 2 e domenica 3 ottobre in piazza Bovio si svolgeranno iniziative sportive legate al mare organizzate dalla Lega Navale, dalla società Nuoto Piombino in collaborazione con il Comune, assessorati allo sport e al turismo, Avt, Quartiere Porta a Terra Desco e con il sostegno di UniCredit Banca di Roma.

L’iniziativa, dal titolo Mare d’autunno, prevede lo svolgimento di gare di vela nelle giornate di sabato e domenica dalle 10 alle 17. Domenica, a partire dalle 11, si svolgerà anche una gara di nuovo in mare cat. Master, con partenza dal Centro Velico Piombinese.

Per l’occasione sarà allestita anche un’area gioco per bambini con scivoli gonfiabili gratuiti.

______________________________________

PIOMBINO: MINI MARATONA PER COMBATTERE IL TUMORE AL SENO

Lo sport come veicolo per coniugare al meglio divertimento, emozioni e impegno sociale. Elementi importanti che l’associazione “Sempre Donna” intende valorizzare con la seconda edizione della mini maratona non competitiva prevista domenica 3 ottobre alle ore 9.

Un’occasione di raccolta fondi da parte dell’associazione, a sostegno di progetti in solidarieta’ alle donne che si confrontano con il tumore al seno, e con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione.

I percorsi della corsa non competitiva sono di tre tipi: 7 KM per chi e’ piu’ allenato(mini-maratona); 2 KM nel centro cittadino (corsa-passeggiata); corsa nel centro storico per gli under 14 (piccola corsa-passeggiata)

Un’iniziativa quindi che vuol coinvolgere davvero tutti: donne, uomini, bambini, famiglie, scuole, associazioni sportive, associazioni di volontariato, atleti competitivi e “sportivi della domenica”, nella promozione della ricerca scientifica e dell’educazione sanitaria.

L’iscrizione si effettua con una donazione di 5 euro per tutti e si può effettuare direttamente la mattina del 3 ottobre 2010 in piazza Gramsci.

_________________________________

SAN VINCENZO: UN BUS SPERIMENTALE PER LA PISCINA

Da lunedì 4 ottobre in funzione il servizio di bus per collegare il centro abitato alla piscina presso il Park Albatros

A seguito dell’apertura della piscina presso il Park Albatros, il comune di San Vincenzo da lunedì 4 ottobre, in via sperimentale fino al 31 ottobre, attiverà un servizio di autobus che collegheranno il centro abitato con la struttura tutti i giorni feriali.

Sono previste quattro corse pomeridiane dal centro al Park Albatros e tre corse pomeridiane dal Park Albatros al centro abitato.

Il primo autobus partirà dalla stazione ferroviaria alle 15.15 arrivando alle 15.30 presso la piscina; la seconda corsa partirà alle 16.30 con arrivo alle 16.50, la terza partirà alle 17.15 con arrivo alle 17.35 e l’ultima corsa partirà alle 19.15 con arrivo alle 19.35.

Gli autobus in direzione San Vincenzo partiranno dalla piscina alle ore 15.30, alle ore 16.50 e alle ore 19.35.

Il biglietto potrà essere acquistato a bordo del bus al costo di 1 euro. I viaggiatori potranno, inoltre, utilizzare tutte le fermate presenti sul percorso per scendere o salire.

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi alla società Tiemme, gestore del servizio, ai numeri 848580028 (da telefono fisso) e 199500305 (da telefono cellulare) oppure all’Ufficio Relazioni con il Pubblico al numero 0565/707206 o 0565/707243.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 1.10.2010. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    41 mesi, 2 giorni, 17 ore, 14 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it