PARCHI ARCIPELAGO: PORTAMI VIA, NON PORTARMI VIA!

E’ il messaggio del Parco Nazionale per le festività del Ferragosto 2010. In questi giorni  prenderà il via la campagna di sensibilizzazione e d’informazione che toccherà i lidi delle isole turistiche dell’Arcipelago Toscano: Capraia, Elba, Pianosa e Giglio. Un Ferragosto, dunque, all’insegna del rispetto dei nostri litorali ed un occhio vigile sulla salute di grandi e piccini, in collaborazione con l’APT, l’Associazione Albergatori e la FAITA.

Dal titolo si riassumono i principi ispiratori e fondanti della campagna: la frase “Portami via!” è un invito a tenere pulito dai rifiuti il luogo che ci ha ospitato, mentre l’esortazione “Non portarmi via!” si riferisce all’infelice abitudine di asportare la sabbia ed i ciottoli dai litorali.

“Si tratta di un impegno che il Parco si è sentito di assumere – interviene il Direttore Zanichelli – raccogliendo le segnalazioni da parte di tanti cittadini particolarmente sensibili verso lo sgradevole fenomeno dell’abbandono dei rifiuti e la contestuale “trafugazione di souvenirs “ direttamente dalle spiagge. Un comportamento scorretto che si ripete annualmente e che, se ci fermiamo a riflettere, non può che causare danni a tutti noi: dai bambini che raccolgono le cicche, sicuro veicolo di germi e batteri, a tutti coloro che vogliono portarsi a casa un ricordo dello splendido ambiente che li ha ospitati e così facendo lo indebolisce di fronte alle mareggiate ed alle piogge intense.”

Una campagna semplice, ma che mira dritta ai contenuti ed ai risultati: sui pieghevoli distribuiti nelle più importanti strutture turistiche dell’Arcipelago, nelle agenzie viaggio e nelle biglietterie navali, sono state descritte:

#     le immagini che testimoniano la varietà di spiagge presenti sulle nostre isole

#      il fenomeno dello spiaggiamento della posidonia sugli arenili

#      il tempo di degrado dei rifiuti in mare.

Insieme al materiale cartaceo, verrà inoltre distribuito un porta cicche in materiale riciclato che servirà a raccogliere i resti delle sigarette, evitando perciò di abbandonarli sulla spiaggia.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 15.8.2010. Registrato sotto Foto, scienza_tecnologia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 27 giorni, 22 ore, 14 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it