REGIONALI 2010: AFFLUENZA ALLE 22 IN TOSCANA

elezioni2010Alle 22, orario di chiusura dei seggi nella prima giornata di votazioni per le elezioni regionali 2010,  si è  recato alle urne  il 44% dei toscani per eleggere il nuovo presidente della Regione e il nuovo consiglio regionale.

La provincia con la maggiore affluenza è stata Siena (48,5%) seguita da Firenze (48,1%) . Ad Arezzo la percentuale è stata del 45,3%, a Grosseto del 41,8%, a Livorno del 40,4%, a Lucca del 38%, a Massa Carrara del 36,2%, a Pisa del 44,3%, a Pistoia del 43,1%, a Prato del 45,8%, .
Nelle elezioni 2005, sempre alle ore ore 22, aveva votato il 54,6% dei toscani. La provincia con la maggiore affluenza fu Siena (46,37%), seguita da Firenze (45,03%), Arezzo (43,34%), Grosseto (42,18%), Prato (41,57%), Pisa (40,97%), Pistoia (40,55%), Livorno (40,47%), Lucca (35,92%) e Massa-Carrara (33,19%).
Il lunedì, sempre cinque anni fa, i toscani che alla chiusura dei seggi si erano recati a votare furono il 71,35%. Si potrà ancora votare domani dalle 7 alle 15. Occorre presentarsi nella propria sezione del comune di residenza con la tessera elettorale e un documento di identità.

Val di Cornia. Il Comune che ha registrato il maggior numero di elettori è, a differenza di quanto previsto alla luce dell’andamento del voto nell’intera giornata di ieri, Suvereto con il 46,5% di elettori che si sono recati alle urne. Il dato supera, anche se di poco, quello registrato a Piombino, pari al 46,1%. Seguono San Vincenzo al 44,8%, Campiglia Marittima al 44,7 e con il 37,6% il Comune di Sassetta.

Isola d’Elba. L’affluenza alle urne è la più bassa a livello provinciale e tra le più basse anche per quanto riguarda il resto della Regione. La particolarità riguarda il Comune di Rio Marina dove l’affluenza è stata tra le più alte dell’isola: il 36,4%. A Portoferraio, alle 22 di ieri, aveva votato il 32,6% degli aventi diritto. Stessa percentuale registrata a Porto Azzurro.
Nel resto dell’isola le percentuali restano ampiamente al di sotto della media provinciale e regionale. Questi i dati raccolti alla chiusura dei seggi ieri: a Campo nell’Elba alle 22 aveva votato il 30% degli aventi diritto, a Capoliveri il 28,2, Marciana si ferma al 24,8% (la percentuale più bassa di tutta l’isola), infine Marciana Marina con il 28,9% e Rio nell’Elba 28%.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 29.3.2010. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 25 giorni, 17 ore, 10 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it