DIOCESI: PUBBLICATO IL NUOVO DOMINIO WWW.MUSEIARTESACRA.NET

Sono cinque i musei che fanno parte della Diocesi di Massa Marittima e Piombino, ora accorpati nel nuovo sito internet www.museiartesacra.net fresco di pubblicazione. Scopo dell’operazione comunicativa è far conoscere un importante patrimonio artistico anche al di fuori del territorio e di coloro che abitualmente frequentano le nostre chiese. Nei Musei di Massa Marittima, Piombino, Campiglia Marittima, Suvereto e Castagneto Carducci sono infatti esposte opere e oggetti che hanno valore artistico intrinseco. Suppellettili e arredi liturgici (dipinti, reliquiari, messali, carteglorie, candelieri, calici, ecc), che pur rivestono una parte considerevole dell’intero corpus catalogato, non esauriscono l’interesse che orbita attorno a queste collezioni.

A Massa Marittima sono presenti le opere più significative; al piano terreno del museo, realizzato nell’ex convento di S.Agostino, sono esposti frammenti lapidei scolpiti (capitelli, mensole, pinnacoli) che risalgono ai secoli XII e XIII; altrettanto straordinaria, una collezione di dieci bassorilievi in alabastro grigio di epoca romanica, oltre ad arredi e oggetti sacri provenienti in maggior parte dalla Cattedrale di San Cerbone. Tuttavia anche negli altri Musei, seppur di minori dimensioni, si segnalano opere di particolare bellezza, come il bassorilievo in marmo bianco di Andrea Guardi, che ripercorre il tema iconografico classico della Madonna col Bambino, custodito a Piombino e risalente al XV secolo; o il crocifisso del Giambologna in bronzo fuso del XVI secolo, a Campiglia Marittima.

A curare la messa in rete è l’Ufficio Diocesano dei Beni Culturali. Il suo direttore, don Marcello Boldrini per il quale: il sito internet e il materiale cartaceo nascono nell’intento di creare un collegamento tra il Museo Diocesano e le altre realtà museali sparse nel territorio della Diocesi. Cuore di questo “sistema museale” sono i due Musei maggiori: quello Diocesano “Andrea Guardi” presso la Concattedrale di Piombino e quello di Massa Marittima realizzato, con la collaborazione del Comune, nell’ex convento di S.Agostino. Gli altri Musei sono nati negli ultimi anni per iniziativa delle singole Parrocchie, e nel caso di quello di Castagneto Carducci per volontà della Confraternita di Misericordia. Nell’insieme questi Musei ci offrono una visione sulla ricchezza del patrimonio artistico della nostra Diocesi.”

Una rete di musei che ha tutte le carte in regola per entrare a far parte dei circuiti e dei luoghi degni di essere visitati nel nostro territorio.
Dopo le pubblicazioni del materiale cartaceo relativo al sistema dei musei e del sito internet www.museiartesacra.net, in ciascuna struttura verranno installati dei totem video informativi dove potranno essere caricati e fruiti anche altri contenuti.

Il tutto fa parte di un progetto multimediale gestito da nexmedia.it di Guido Cionini con il supporto tecnico di Diego Mencarelli, che si è occupato della pubblicazione del dominio: “Il sito”, dice, “offre all’utente la possibilità di preparare la visita ai musei della Diocesi in modo semplice, fornendo informazioni sugli orari, mostrando alcune notizie generali e consentendo di navigare tra le opere più significative. Realizzato con attenzione alle specifiche di usabilità e accessibilità per essere fruibile dal maggior numero di utenti, il sito consente di avere informazioni aggiornate in tempo reale sulla rete dei Musei.”

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 6.8.2009. Registrato sotto cultura. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 9 ore, 39 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it