NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 17 LUGLIO 2009

Nuovo appuntamento con le notizie dalla Val di Cornia e Costa degli Etruschi.


PORTOFERRAIO: TRIFOGLIO CONFERMATO DIRETTORE DI ZONA USL 6

Maurizio Trifoglio manterrà l’incarico di Responsabile di Zona per l’Elba. La dirigenza dell’Azienda USL 6 di Livorno e il dottor Trifoglio hanno trovato una soluzione per conciliare da una parte le esigenze personali del professionista e dall’altra la necessità di dare continuità al ruolo svolto fino ad oggi.

“Siamo soddisfatti – dice Monica Calamai, Direttore Generale dell’Azienda USL 6 di Livorno – di aver risolto nel migliore e più rapido tempo possibile la questione. Questo accordo permette all’Azienda di andare avanti e al dottor Trifoglio di riprendere da subito la sua opera dal punto nella quale era stata interrotta”.

Felice di poter continuare anche Maurizio Trifoglio che ringrazia la Direzione per la fiducia accordata e, soprattutto, per la sensibilità dimostrata nel venire incontro alle sue esigenze personali. “Siamo riusciti – spiega Trifoglio – a risolvere quelle problematiche che mi avevano indotto a rassegnare le dimissioni dal mio incarico. Adesso posso ripartire con lo stesso entusiasmo di sempre. C’è un lavoro da portare avanti con delle partite aperte e voglio continuare ad affrontarle da subito”.

Nella fitta agenda delle cose da fare ci sono la ristrutturazione dell’ospedale, un’operazione fondamentale per la Zona Elba e che impegnerà risorse per una valore di circa 15 milioni di euro, ma anche la costituzione del nuovo distretto socio-sanitario e l’attivazione dei percorsi per le Cure Palliative.


CAMPIGLIA: COMUNE DEI CITTADINI ANCORA ALL’ATTACCO

Comune dei cittadini, la lista civica campigliese che si è impegnata alla trasparenza nel comune collinare invita tutti i cittadini all’assemblea pubblica che si terrà il 20 luglio alle 21.00 per informarli delle novità emerse sin dal primo consiglio comunale.

«Dopo solo un solo Consiglio Comunale ci sono già molti argomenti di cui parlare con i cittadini:
– la delega in bianco al Sindaco per le nomine nelle aziende pubbliche,
– le intese tra maggioranza e opposizione di centrodestra sulle commissioni consiliari,

– le liste d’attesa negli asili nido,
– il degrado delle aree pubbliche di Via Cerrini,

– i regolamenti comunali disattesi, gli atti pubblici non visibili sul sito del Comune e tante cose ancora.

Quello che sta emergendo è un Comune chiuso nel quale si è davvero affievolita la vita democratica e la trasparenza. In campagna elettorale “Comune dei Cittadini” ha preso l’impegno ad incontrare periodicamente i cittadini, con cadenza non inferiore a tre mesi.

Saranno occasioni per riferire su ciò che accade nel nostro comune, ma anche per ascoltare dalla gente i loro problemi e aiutarci a fare meglio il nostro lavoro di consiglieri comunali.
Per queste ragioni COMUNE DEI CITTADINI ha indetto un’ assemblea pubblica nella zona a traffico limitato di Via Indipendenza, LUNEDI’ 20 LUGLIO, ALLE ORE 21».


VENTURINA: SAGGI ESTIVI DELLA SCUOLA MASCAGNI

Nell’ambito delle iniziative estive si terranno a Venturina due Saggi Estivi degli allievi della Scuola di Musica della Filarmonica “P. Mascagni” di Venturina. Primo appuntamento sabato 18 luglio alle ore 21.00 e secondo appuntamento mercoledì 22 luglio alle ore 21.00, entrambi nel Centro ZTL di Venturina. Gli allievi delle varie classi strumentali, di canto e il coro proporranno una serie di brani appartenenti a generi e periodi diversi per un gradevole viaggio nel mondo della musica.

PIOMBINO: NUOVO INCONTRO PER PIAZZA DEI GRANI

Una piazza mille idee. Dopo la prima giornata di discussione pubblica del 4 aprile scorso, al quale hanno partecipato oltre 100 persone che hanno avanzato proposte diverse sulla piazza, sulle destinazioni d’uso degli ex licei, su viabilità e parcheggi, viene ora convocato un secondo momento di discussione con i cittadini, previsto per venerdì 17 luglio, nella sala di Palazzo Appiani, dalle 15 alle 21.

In questa occasione ai cittadini saranno presentate le diverse proposte grafiche di riqualificazione della piazza, così come sono scaturite dalla giornata del 4 aprile, elaborate dai tecnici del Comune. Le proposte saranno discusse in piccoli gruppi, secondo il metodo già sperimentato la volta scorsa. La giornata si svolgerà infatti in modo che chiunque arrivi possa essere integrato in ogni momento nel gruppo di lavoro, possa fermarsi a discutere con coloro che saranno lì in quel momento, partecipare per un tempo breve o lungo a seconda delle proprie aspettative e desideri.

Non è necessario iscriversi, è sufficiente recarsi a Palazzo Appiani con le proprie idee e aperti alla discussione e al confronto. Con il percorso partecipativo l’amministrazione comunale intende raccogliere idee e opinioni utili alla definizione di un piano di recupero degli ex licei e della piazza, in vista del nuovo bando di gara, previsto per i primi di settembre, con il quale sarà possibile dare il via anche alla realizzazione del primo stralcio dei lavori della biblioteca nei locali dell’ex Ipsia.

Sul sito del Comune, all’indirizzo www.comune.piombino.li.it/piazzadeigrani/ è possibile consultare tutta la documentazione relativa al percorso partecipativo e alle procedure in corso.


OTTO ALLOGGI POPOLARI A SAN VINCENZO

Realizzazione di otto alloggi di edilizia convenzionata in via del Giardino. Entro l’estate il bando per scegliere la cooperativa di costruzione. Intanto entro lunedì 10 agosto i cittadini di San Vincenzo sono invitati a manifestare il loro interesse all’ufficio edilizia del Comune di San Vincenzo.

Entra nel vivo l’iter burocratico per arrivare alla realizzazione di otto alloggi di edilizia convenzionata in via del Giardino a San Vincenzo. Entro l’estate, infatti, sarà pubblicato il bando per la scelta della cooperativa edilizia che realizzerà l’intervento sull’area di proprietà comunale che si trova appunto in via del Giardino. Nel frattempo però i cittadini interessati ad acquisire uno degli otto alloggi devono manifestare la loro richiesta presso l’ufficio edilizia del Comune di San Vincenzo. La data ultima per manifestare il proprio interesse è lunedì 10 agosto. L’ufficio al quale rivolgersi è l’ufficio edilizia geom. Daniele Bettini nei giorni di apertura al pubblico lunedì-mercoledì e venerdì dalle 10 alle 13.

Gli alloggi hanno una finalità sociale e dunque avranno priorità al loro acquisto le persone che più si trovano in una situazione di difficoltà per l’acquisto della casa. Anche per questo nel bando è prevista la possibilità che chi acquista l’appartamento possa sottoscrivere un patto di futura vendita, pagando l’appartamento in 5-10 anni alla cooperativa con una sorta di affitto mensile che al termine del periodo stabilito sarà sottratto dal costo complessivo dell’appartamento. Requisito indispensabile è essere già residente nel Comune di San Vincenzo. In ogni caso tutti i requisiti necessari per poter avere diritto all’acquisto dell’alloggio sono specificati nella delibera n. 93 approvata dal Consiglio comunale il 30 ottobre 2008, disponibile presso gli uffici edilizia e relazioni con il pubblico del Comune o scaricabile dal sito internet www.comune.sanvincenzo.li.it alla voce Ricerca atti.


APERTURA DI MEZZANOTTE AL MUSEO DI PIOMBINO

Al museo di notte. Apertura prolungata fino alle ore 24 sabato 18 luglio per il Museo archeologico del territorio di Populonia, dove attraverso ricostruzioni dei paesaggi, delle attività e degli ambienti antichi si scoprono le trasformazioni dalla preistoria all’età moderna.

Stesso orario per il Museo del Castello e della città, dove si possono riconoscere le molte fasi costruttive, sviluppatesi col passare dei secoli intorno al nucleo originario, la torre duecentesca a base quadrata, oltre al percorso di visita che ricostruisce e collega la storia di Piombino a quella del Castello, dal medioevo ad oggi. I musei sono aperti al pubblico dalle ore 17.
L’iniziativa in occasione della nona edizione della rassegna “Le notti dell’Archeologia”, promossa dalla Regione Toscana. Un ricco cartellone organizzato in collaborazione da Parchi Val di Cornia, Comune di Piombino e Associazione Archeologica Piombinese. Per telefonare allo 0565226445.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.7.2009. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    41 mesi, 1 giorno, 15 ore, 21 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it