CAMPIGLIA: LA LISTA CIVICA PRESENTA I CANDIDATI

Si è svolta la quinta assemblea di COMUNE DEI CITTADINI. Alta partecipazione di pubblico e forte presenza di giovani, come ormai accade dall’inizio di questo progetto. L’assemblea ha approvato all’unanimità la lista dei 20 candidati, che ha un’età media di 38 anni e dentro la quale ben 9 sono sotto i 30 anni Un risultato giudicato da tutti i presenti all’assemblea straordinario perché dimostra secondo il coordinamento che la politica non viene rifiutata a priori dai cittadini.

«A deludere e ad allontanare sono i metodi e le scelte che spesso vengono compiute in disprezzo della trasparenza e dell’interesse generale, commentano, quando la politica torna ad essere quello che deve essere, ossia strumento nelle mani degli elettori, si rivitalizza la partecipazione e la passione».

Nel corso dell’assemblea sono intervenuti quasi tutti i candidati, motivando la loro scelta e mostrandosi entusiasti, preparati e con idee innovative riguardo a temi non abituali per molti di loro. Concetto comune a tutti è stato la volontà di riaprire un dibattito politico che a Campiglia si è gravemente affievolito e portare una ventata di aria nuova.

I giovani hanno sottolineato la necessità di costruire un Comune nel quale sia possibile trovare ragioni per vivere e lavorare, maggiori di quante ne offre oggi. Un Comune ritenuto ricco di risorse e di potenziali, non sempre adeguatamente valorizzati.

Nel suo intervento, Massimo Zucconi ha ribadito che la lista non è contro nessuno, ma si propone di offrire agli elettori idee, passione e competenze per aiutare il Comune ad affrontare la difficile sfida dei prossimi anni, partendo prima di tutto, con coerenza, dalle nostre risorse identitarie, senza cedimenti a pressioni contrarie all’interesse generale.

L’assemblea è stata aggiornata per concludere la discussione sul programma per il quale è ancora possibile far pervenire contributi al seguente indirizzo cittadinipercampiiglia@gmail.com


LISTA: COMUNE DEI CITTADINI

Capo lista: MASSIMO ZUCCONI – architetto 55 ANNI
1- BIANCHI VANIA – funzionaria enti pubblici 51 ANNI
2- CARMILLA ANTONIO – architetto 55 ANNI
3- COLOMBINI ALICE – psicologa 28 ANNI
4- CONFLITTI MAURO – insegnante 53 ANNI
5- FARNESI MARCO – studente economia e commercio 20 ANNI
6- FEDERIGHI ANNA PAOLA – consulente tecnico 67 ANNI
7- FIORENZANI DAVIDE – studente scienze motorie 25 ANNI
8- GASPERINI TIZIANO – artigiano 54 ANNI
9- GRILLI ALDO “detto ADO” – funzionario ASL 60 ANNI
10- LICCESE MARIO – restauratore 51 ANNI
11- MASSELLUCCI MICHELA – operaio 21 ANNI
12- MIGLIORINI ALBERTO – fotografo 46 ANNI
13- PAPI RICCARDO – studente storia contemporanea 23 ANNI
14- PAPI LETIZIA – educatrice 33 ANNI
15- PETROCCHI ELEONORA – impiegata 30 ANNI
16- ROSSI GIACOMO – studente geografia umana e organizzaz. territorio 25 ANNI
17- SCAFARO DANIELE – studente giurisprudenza 21 ANNI
18- SIGNORINI ALDO – O.S.A. 40 ANNI
19- SPINELLI GIACOMO – studente giurisprudenza 26 ANNI
20- TRIVISONNO FILIPPO – allenatore pallavolo 32 ANNI

38,05 età media
30% percentuale di candidature femminili
60% percentuale di candidature al di sotto dei 40 anni

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 23.4.2009. Registrato sotto politica. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 29 giorni, 9 ore, 48 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it