CIRCONDARIO: PARTONO I CORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE

Al via i nuovi corsi di formazione professionale organizzati dal Circondario della Val di Cornia. In aprile scadono diversi bandi di adesione, altri seguiranno nei prossimi mesi. Si tratta di corsi predisposti sulla base delle esigenze espresse dalle imprese della zona. D’altra parte la competitività delle aziende, e dunque la capacità di rilancio economico di un’area, passano dalla qualità. Che a sua volta fa rima con formazione, competenza, e con la presenza sui luoghi di lavoro di personale qualificato.

Caratteristiche queste rese oggi più che mai necessarie, se si vuole che la Val di Cornia recuperi presenza e forza sui mercati. Da qui inoltre la scelta del Circondario di agire in stretto concerto con le Istituzioni e con le forze economiche e sociali, per individuare tutti insieme, attraverso scelte pensate e ponderate sul territorio e con il territorio, le strade che possono aiutare a superare la crisi.

Questi i corsi di prossima scadenza: tecnico di gestione dei problemi ambientali da impiegare presso aziende e pubbliche amministrazioni (scadenza il 30 aprile), addetto all’assistenza di base (24 aprile), corso per esperto nella concimazione azotata (27 aprile). Sono stati inoltre predisposti un corso per aiutare le aspiranti giovani imprenditrici ad avviare un’attività (scadenza il 27 aprile) e uno per l’inserimento lavorativo di donne svantaggiate (15 aprile).

Di seguito i corsi che verranno allestiti nei prossimi mesi: animatore di comunità, addetto alla reception, corso di qualifica professionale per l’installazione e l’uso del sistema operativo Linux, commis di cucina, esperto in amministrazione e contabilità aziendale.
Per informazioni rivolgersi all’Ufficio Formazione Professionale del Circondario, in Largo Caduti sul Lavoro 17 a Piombino, tel. 0565/263328, 329, 335. Sito: www.circondariovaldicornia.it

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.4.2009. Registrato sotto Economia. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    41 mesi, 0 giorni, 11 ore, 38 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it