AMMINISTRATIVE 2009: L’ITALIA DEI VALORI APPOGGIA IL PD

Le elezioni amministrative si avvicinano e cominciano a delinearsi le alleanze e gli schieramenti in campo. Abbiamo intervistato Sergio Giorgi, segretario dell’Idv, per capire come si sta movendo il suo partito e per le ultime novità sulle candidature.

“Appoggeremo Gianni Anselmi come candidato Sindaco di Piombino con una nostra lista” dichiara Giorgi sin dalla prime battute della nostra intervista. I candidati dell’Italia dei Valori varranno dalla società civile e soprattutto saranno facce nuove e non riciclate, in linea con l’impostazione a livello nazionale del partito guidato da Di Pietro.

“L’Idv si propone come forza costruttiva nella prossima coalizione, con un programma ampio e che si pone nell’ottica del fare contro la logica della critica distruttiva e fine a se stessa”. Il progetto sarà basato su alcuni punti forti come l’impegno nell’economia e per l’occupazione. Grande importanza anche al problema dell’ambiente e forte appoggio alle politiche per le energie rinnovabili.

Giorgi sottolinea l’ottimo lavoro svolto a livello comprensoriale che ha portato agli accordi con i vari candidati Sindaci e con le loro coalizioni di riferimento. A San Vincenzo, quindi, l’Idv appoggerà la candidatura dell’uscente Biagi, a Campiglia di Rossana Soffritti e a Suvereto dell’attuale sindaco Pioli. Il partito proporrà un candidato nei tre paesi: Andrea Morelli, operaio delle acciarie e residente a Venturina, per Campiglia e Ticciati Marco, noto ristoratore della zona, per Suvereto. Il candidato di San Vincenzo non è ancora stato deciso anche se la scelta è già stata ristretta a due candidati.

“Il nostro intento sarà quello di essere una forza propositiva all’interno delle coalizioni che appoggiamo. Se ci saranno delle critiche, come possibile, non saranno mai fini a se stesse ma saranno costruttive e mosse sempre nell’ottica del bene del territorio e della collettività”. L’intervista si chiude con una frase significativa che sintetizza l’impostazione di fondo dell’Idv sul nostro territorio: “siamo per il fare e non per puntare il dito contro”.

Andrea Fabbri

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 1.4.2009. Registrato sotto politica. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 10 ore, 25 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it