CAMPIGLIA: DOMENICA AL CONCORDI GEGE’ IN CONCERTO

Domenica 29 marzo alle 21.15 appuntamento con il cartellone della “Mezzastagione” al teatro dei Concordi di Campiglia Marittima. Sul palco un nome tra i più noti e amati del panorama della cultura musicale italiana per capacità e simpatia, Gegé Telesforo, artista poliedrico tenuto a battesimo da Renzo Arbore si è affermato a livello internazionale.

Occasione da non perdere il “Groovemasters 5tet” con GeGè Telesforo (vocal), Alfonso Deidda (piano), Amedeo Ariano (drum), Dario Deidda (bass), Max Ionata (sax).
Cantante, percussionista, polistrumentista, producer, ma anche giornalista, conduttore radio-televisivo, entertainer, Gegè Telesforo rappresenta una figura professionale dai mille contorni, e dalle altrettante sfumature.

Ma il minimo comune denominatore delle sue molteplici attività è la musica, anzi, la buona musica, cui il nostro dedica ogni sforzo.
Nato, artisticamente, con Renzo Arbore, che ne ha scoperto le incredibili doti vocali, Telesforo ha saputo, nel corso degli anni, individuare un proprio progetto di ricerca, che ha nello scat, ovvero l’improvvisazione con la voce, il nodo centrale.
Ha saputo affermarsi anche all’estero, duettando più volte con Jon Hendricks, Dizzy Gillespie, Clark Terry, DeeDee Bridgewater, e molti altri.

Negli Stati Uniti, grazie al sodalizio con Ben Sidran -pianista, cantante e raffinatissimo critico musicale -Telesforo ha trovato una seconda patria, collaborando con i musicisti più in vista, incidendo i suoi dischi nello studio di registrazione di Prince, e trovando il modo per esportare la sua indiscutibile classe anche in Giappone, dove ha collezionato una serie impressionante di “sold out”.
Da qualche anno, la sua ricerca musicale si è indirizzata sul versante di un funk aggressivo e purissimo, in cui gli elementi jazzistici e improvvisativi si saldano a una rigorosa ed infallibile concezione ritmica dominata dal “groove”.

Il concerto propone un perfetto incastro tra il funk e lo swing per una performance carica di energia, con composizioni di Monk, Gillespie, Allison ecc… e brani in stile Blue Note anni ’60, vocalizzate da GeGè, per un repertorio di standard particolari, ma anche brani originali, che ci portano dal be-bop all’hard-bop fino ai ritmi più contemporanei con la verve e la simpatia che GeGè Telesforo, il più famoso scatman italiano nel mondo, sempre mette a completamento dei suoi show.

GeGè è “MC”, il maestro di cerimonie, la voce narrante di un laboratorio musicale che punta tutto sul concetto del “groove”, troppo spesso nominato a sproposito e qui riproposto nella sua essenza più pura.

Per informazioni è possibile rivolgersi al botteghino del teatro 0565.837028. Prezzo Biglietti: Intero 12,50 – Ridotto € 10 – Giovani e studenti € 5.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 24.3.2009. Registrato sotto musica. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 26 giorni, 20 ore, 19 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it