AN: REALIZZAZIONE 398 E ACCORDO SULLE BONIFICHE

Riportiamo un intervento di Giampiero Amerini, capogruppo di AN in Consiglio Comunale a Piombino, di ringraziamento per il Ministro Altero Matteoli, che per ora ha mostrato coerenza riguardo l’autostrada Tirrenica, la 398 e le bonifiche.

«Due importanti traguardi sono stati raggiunti in questi giorni. Si tratta, ad esser sinceri, dell’approvazione di opere promesse dal ministro Matteoli nella campagna elettorale delle recenti elezioni politiche. Nel corso di un incontro tenutosi a Venturina tre giorni prima delle elezioni, infatti, Matteoli affermò con decisione che fra gli impegni prioritari del Centrodestra c’erano la costruzione della Tirrenica, con il completamento della 398 fino al porto e la realizzazione del “Lotto Zero” a Livorno.

Impegni, come tanti altri presi dal Centrodestra, mantenuti puntualmente, anche per quanto riguarda i tempi previsti per l’approvazione del progetto: entro il 2008 con inizio lavori fine 2009 primi 2010. L’altro impegno che prese in quell’occasione, in parte raggiunto con la firma dell’accordo sulle bonifiche, è la realizzazione del programma previsto per il Sito di Interesse Nazionale di Piombino. Conoscendo la tenacia e la precisione del Ministro eravamo più che sicuri che avrebbe mantenuto le promesse fatte.

Per quanto ci riguarda, quindi, non siamo rimasti sorpresi quando abbiamo appreso la notizia, com’è avvenuto invece per molti scettici. Possiamo affermare che, tutto sommato, Matteoli ha fatto il suo dovere: il normale dovere di un Ministro della Repubblica. Questo, oggi, non è certo poco. Per noi di Alleanza Nazionale, non possiamo negarlo, la notizia un po’ di soddisfazione l’ha portata, anche perchè La Tirrenica, la 398 e l’accordo sulle bonifiche segnano una svolta storica per lo sviluppo del nostro comune».

Alleanza Nazionale Gruppo consiliare di Piombino.
Il capogruppo

Giampiero Amerini

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 20.12.2008. Registrato sotto politica. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 16 giorni, 6 ore, 7 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it