FESTA DI RIFONDAZIONE COMUNISTA A RIOTORTO

Prende il via venerdì 22 agosto alla Pinetina di Riotorto la Festa di Liberazione che resterà aperta fino a domenica 31 agosto. Ogni sera dalle 19 apertura stand gastronomici oltre agli spettacoli e incontri politici.

Il tema della festa è “Ricominciamo dal basso a sinistra” «a significare – sostengono gli organizzatori – che, dopo la disastrosa esperienza della partecipazione al governo Prodi ed alla storica sconfitta subita dalla Sinistra Arcobaleno, il Prc punta ad essere il motore della ricostruzione di una sinistra nel nostro Paese ritornando ad immergersi nella società e provando a rappresentare i bisogni delle classi subordinate di questo paese, dare voce ai lavoratori e gli sfruttati, ai precari alle donne e i giovani che lottano per sopravvivere».

«La democrazia stessa è in pericolo, in Italia – sostiene di Prc – Il regime bipartitico mette a rischio la Costituzione della Repubblica. E alla domanda di democrazia, di pulizia morale che sale dai cittadini intendiamo dare una risposta partendo dal nostro territorio e dalla città di Piombino».
Novità di quest’anno l’utilizzo esclusivo per i pasti di prodotti biologici (bicchieri, bicchierini da caffè etc…) che saranno compostati insieme ai rifiuti organici, in modo tale da contenere al minimo indispensabile la quantità di merci non pienamente riciclabili che andranno in discarica.

Il programma della manifestazione

Venerdì dalle 19 apertura stand gastronomici e alle 21 nello spazio spettacoli cabaret toscano con il duo whisky and soda.
Sabato alle 21 ballo liscio con Mauro e la sua Fisa.
Domenica alle 21 concerto della cover band I Nomadi.
Lunedì alle 21 dibattito: “Contro le politiche autoritarie e repressive del governo di destra opponiamo-proponiamo una nuova politica per dare risposte ai problemi dei soggetti svantaggiati”. Partecipano: Francesco Piobbichi, responsabile nazionale droghe Prc, Stefano Carboni, Lila nazionale, Mario Gottini dell’Arci Piombino.
Martedì alle 21 dibattito: “Difendiamo per le nostre figlie le conquiste delle madri: riprendiamoci i consultori”. Partecipano Stefania Bardini, presidente commissione pari opportunità del Comune di Piombino, Cinzia Bronzatti, dipartimento nazionale inchiesta Prc, Paula Amadio, Forum delle donne Prc. Conduce: Herika Barzellini, Prc Piombino.
Mercoledì alle 21 proiezione del film “Nazirock” ed a seguire dibattito con Lidia Menapace, partigiana, Italo Di Sabato dell’osservatorio nazionale sulla repressione, Guido Caldiron, giornalista specializzato. Conduce l’incontro: Riccardo Chiari giornalista del Manifesto.
Giovedì alle 21 tutti in pista con Il Pentagramma.
Venerdì alle 21 concerto Rock: Diluted by system.
Sabato alle 21 ballo liscio con Mauro e la sua Fisa.
Domenica chiusura della festa con il ballo liscio a cura della Tequila Band.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 22.8.2008. Registrato sotto politica. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 19 giorni, 19 ore, 42 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it