GRAN SUCCESSO PER VENTURINA IN MUSICA 2008

La decima edizione del Festival bandistico nazionale “Venturina in Musica” organizzato dalla Filarmonica Mascagni in collaborazione con il Comune di Campiglia M.ma e l’Anbima Toscana ha segnato un grande successo per l’accoglienza di pubblico che ha ricevuto e che è rimasta ad applaudire le bande fino quasi all’una di notte con una toccante chiusura sulle note della Fanfara dei Bersaglieri della sezione Cecina che ha eseguito il silenzio fuori ordinanza in onore di tutti caduti e l’inno nazionale con cui hanno chiuso il festival.

A salutare la manifestazione sono intervenuti l’on. Silvia Velo, sindaco di Campiglia e Angiolo Fedeli, assessore alla cultura che hanno apprezzato la manifestazione garantendo il supporto dell’amministrazione comunale anche per il futuro. Per L’Anbima, l’associazione delle bande musicali italiane, ha seguito il festival il presidente provinciale Alessandro Burberi. Tra i momenti di maggiore emozione la consegna dei riconoscimenti ai familiari delle tre personalità che hanno contribuito alla crescita sociale e culturale dell’associazione: il maestro Enzo Signorini, il presidente Lamberto Giuntini e il collaboratore Lido Papi che riorganizzarono la banda nell’immediato dopoguerra e gli dettero seguito negli anni ‘60. Sono saliti sul palco, accolti dal presidente della Mascagni Leonardo Ricci il figlio di Papi, Luciano, il figlio di Giuntini, Lauro e il nipote di Signorini, Maurizio Marraccini.

Sul palco per lo scambio di riconoscimenti e saluti anche i rappresentanti delle bande del festival: la Fanfara dei bersaglieri “Garibaldo Marchini”, la Società Filarmonica di Peccioli (Pisa), Il Corpo Musicale “G. Pardini” di Torre del Lago (Lu), Il Corpo Musicale “G. Puccini” di Montevarchi (Ar) e il Corpo Musicale “G. Puccini” di Vezzano Ligure (Sp).
Il festival come hanno sottolineato il presidente Ricci e il sindaco Velo, è una importante occasione che consolida il valore sociale e culturale della filarmonica Mascagni e permette a centinaia di musicisti provenienti da tutta Italia di conoscere il nostro territorio.

Anche quest’anno alcuni gruppi hanno approfittato del festival per compiere la loro gita sociale scegliendo il mare o la visita ai parchi della Val di Cornia con soggiorno a Palazzo Gowett.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 22.6.2008. Registrato sotto cultura. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 16 giorni, 19 ore, 11 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it