SAN VINCENZO OTTIENE LA CERTIFICAZIONE AMBIENTALE ISO 14001

Dopo due anni di lavoro il Comune di San Vincenzo ha ottenuto la Certificazione ambientale ISO 14001:2004. A rilasciare il prestigioso certificato, riconoscendo l’impegno che l’Amministrazione sanvincenzina ha intrapreso all’inizio del 2006 in direzione di un miglioramento ambientale nello svolgimento delle proprie attività, è stato l’Ente Certificatore Certiquality nella riunione del 29 maggio scorso.

Al Comune di San Vincenzo è stato attribuito il certificato n. 12328. Certiquality ha inoltre convalidato la Dichiarazione Ambientale, che contiene gli impegni in materia ambientale che il Comune intende raggiungere da qui al 2010, anno di scadenza della certificazione ISO 14001, la cui durata è di tre anni.

Gestione ambientale delle attività e dei servizi svolti sul territorio comunale, pianificazione territoriale, manutenzione di aree e strutture comunali, controllo sulle gestioni affidate a terzi dei servizi di igiene urbana e del sistema idrico integrato, protezione civile: sono queste le attività svolte dal Comune per le quali l’Ente certificatore ha concesso l’ISO 14001.

“Un risultato significativo, considerato anche che lo abbiamo raggiunto in soli due anni di lavoro, ma che costituisce il primo passo verso il raggiungimento della registrazione EMAS che resta il nostro traguardo finale” dicono il sindaco Biagi e l’assessore all’ambiente Elisa Cecchini. E aggiungono “un ringraziamento particolare al personale comunale impegnato in questi due anni per il raggiungimento di questo obiettivo.”

Intanto la Dichiarazione Ambientale, convalidata da Certiquality, sarà trasmessa al Comitato per l’Ecolabel e l’Ecoaudit Sezione EMAS Italia come ulteriore passo nell’iter per il raggiungimento della registrazione EMAS.

Informazioni più dettagliate sul percorso intrapreso dal Comune di San Vincenzo in direzione della certificazione ambientale si possono avere consultando il sito internet comunale all’indirizzo
http://www.comune.san-vincenzo.li.it/comune/emas/home_forum.asp
.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 7.6.2008. Registrato sotto ambiente/territorio. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 14 giorni, 21 ore, 53 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it