CELEBRAZIONI PER I 40 ANNI DELL’ASSJUDO PIOMBINO

Domenica 25 maggio si è svolto al palazzetto dello sport di via Ferrer il 40° anniversario dell’Assjd judo Piombino. Alla manifestazione erano presenti il Sindaco di Piombino, Gianni Anselmi, il Cavaliere Alberto Massai, primo presidente e socio fondatore dell’Assjd, autore fra l’altro di un libro sulla storia della palestra piombinese, Burzagli Franco, per anni fedele vice presidente, la signora Franca Colli, vedova dell’ex presidente Dennis Colli, Umberto Sapienza per decenni fedele “ angelo custode” degli atleti.

Come tecnici erano presenti Geri Alessandro, atleta di livello mondiale e arbitro internazionale, Cantini Renato, Maestro di atleti mondiali come Giulia Quintavalle già qualificata alle olimpiadi di Pechino e Michele Monti. Tarchi Marco, tecnico ed ottimo atleta nazionale. Andrea Massai tecnico ed uno dei primi atleti Piombinesi di Judo ed infine Masetti Pier Luigi, Maestro 5° Dan dell’ Assjd e tecnico di indiscusse qualità; ha portato ai vertici italiani ed Europei atleti piombinesi, uno fra questi Alessandro Benvenuti.

Erano invitate inoltre alcune società: Kodokan Cecina, Judo Rosignano, Judo Incisa, Budokan San Vincenzo e Judo Pian Castagnaio. Folta la partecipazione di pubblico, genitori ed atleti. Durante la manifestazione sono stati consegnati alcuni riconoscimenti e coppe per tutti gli atleti. Inoltre si sono svolte gare propedeutiche a scopo dimostrativo. Alla fine all’esterno del palazzetto si è svolto un rinfresco offerto dalla palestra.

“E’ stata una bella domenica di festa e sport” afferma l’attuale presidente dell’Assjd, Carlo Antonio Tomei, “e ringrazio il Sindaco per la partecipazione, i numerosi atleti, ed infine i genitori, i quali, con tanta passione e qualche sacrificio hanno reso possibile la riuscita della manifestazione”.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 30.5.2008. Registrato sotto sport. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 10 giorni, 16 ore, 55 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it