PS: “SIAMO GIOVANI E SIAMO INCAZZATI” A PIOMBINO

Sabato 22 marzo alle ore 17 in piazza Cappelletti a Piombino avrà luogo la conversazione politica “Siamo giovani e siamo incazzati” organizzata dal Partito socialista Val di Cornia Elba e dalla Federazione Giovani Socialisti Val di Cornia Elba. Saranno affrontate le tematiche del lavoro, del welfare, della precarietà e della sicurezza sui posti di lavoro.

Interverranno Paolo Benesperi (ex assessore regionale al lavoro e alla formazione), Andrea Fanetti (assessore comunale alla sicurezza sui luoghi di lavoro), Andrea Baldassarri (consigliere comunale), Luca Baragatti (segretario della Federazione Giovani Socialisti Val di Cornia Elba) e alcuni ragazzi e ragazze precarie del territorio della Val di Cornia. Modera l’incontro Andrea Panerini del Partito socialista.

“Abbiamo scelto questo titolo” afferma Luca Baragatti “per esprimere il profondo disagio della moltitudine dei giovani precarizzati in questo paese, che rischiano anche la vita sui posti di lavoro e a cui la politica salottiera di Veltroni e Berlusconi non sa e non può dare risposte. Bisogna tornare a una politica che dà voce ai cittadini e che analizza seriamente i problemi.”

“E’ necessario un patto generazionale” aggiunge Andrea Panerini “per governare le sfide economiche del futuro, per garantire delle pensioni dignitose a tutti e sicurezza sociale ai giovani. Questo è un paese che fa fuggire i suoi migliori cervelli ed è anche giusto dire, senza giri di parole, che ci sono molti cittadini che sono incazzati verso una classe dirigente che non decide e che si avvinghia su improbabili nuovismi.”

In caso di maltempo l’iniziativa avrà luogo presso la Sala della Circoscrizione Porta a Terra Desco di Via Cellini a Piombino.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.3.2008. Registrato sotto politica. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    40 mesi, 29 giorni, 5 ore, 47 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it