PIOMBINO: CICCIOLO ACCOMPAGNATO AL ROGO DA UN TOTEM

Martedì Grasso ultima sfilata dei Carri allegorici a Piombino a causa, domenica prossima, del concomitante mercatino mensile dell’antiquariato. A Piombino dopo l’impedimento di domenica 3 quando a causa della pioggia che ha impedito l’uscita del Cicciolo, sarà oggi possibile ammirare la bellezza del mascherone di questo anno.

L’appuntamento è stato organizzato dalla Pro loco di Piombino con la collaborazione fattiva del Comitato festeggiamenti piombinese che ha allestito il tradizionale mascherone. Sfileranno in totale cinque carri compresi quelli della Tolla e prima novità di questo anno il carro “discoteca” del centro giovani.

Altra novità di questo anno viene dal Centro Gioco Educativo del Comune di Piombino gestito dalla “Cooperativa Cuore” e da “ContestoInfanzia” che ha allestito un laboratorio di maschere per far partecipare i bambini alla vita sociale della nostra città. Ci sarà una mascherata a terra dei bambini (3-4 anni) accompagnata da un pupazzo realizzato come un Totem indiano che sfilerà con i carri e accompagnerà al rogo Cicciolo bruciando con lui.

La sfilata dei carri allegorici (partenza alle 15 da piazza della Costituzione) dopo aver percorso un paio di volte le vie del centro accompagnerà in Piazza Bovio, come tradizione, con la vedova in lacrime, questo mascherone protagonista e simbolo da sempre della conclusione del Carnevale piombinese passando per motivi logistici da Via giordano Bruno, mentre la carrozza dei maggerini ed il Re e la Regina del Carnevale di questo anno, Marco Conca e Katia Bizzaro, accompagneranno tutti i piombinesi verso Piazza Bovio passando da Via Vittorio Emanuele.

Oltre al Comune di Piombino e agli sponsor Unipol Banca, Due Emme impianti Tecnologici, Lucchini e Mondo Convenienza, gli organizzatori vogliono ringraziare il Re e la Regina, La Banda cittadina “A. Galantara”, i maggerini Avis Val di Cornia, il Rione Tolla, la All Service di Balducci, l’associazione il Grifon d’Oro, Radio Piombino, Bazar Etrusco, Corriere Etrusco, Kebab by Sergio, il Ristorante Da Balestra, la West Audio, la Coop Astir e tutti quelli che hanno dato una mano a realizzare l’iniziativa.

Gli organizzatori e le forze dell’ordine anche in questa occasione invitano a divertirsi però sempre con un comportamento civile. Per quanto riguarda l’uso delle schiume gli organizzatori invitano a non utilizzarle vicino alle maschere. La polizia di stato durante lo svolgersi della sfilata ha potenziato il servizio di controllo anche con agenti in abiti civili proprio per garantire che queste ore di allegria si svolgano senza problemi. Altrettanto faranno carabinieri e vigili urbani.

CARNEVALE CON LA LUDOTECA A CAMPIGLIA E VENTURINA

Carnevale in piazza a Campiglia e Venturina con le ludoteche comunali Oca Pazza e Arricciaspiccia. L’appuntamento con bambini e ragazzi è per il martedì 5 febbraio, ultimo giorno di carnevale, a partire dalle ore 15.00, in piazza della Repubblica a Campiglia e nella Zona blu di via indipendenza a Venturina.

La festa sarà condotta dalle animatrici delle ludoteche con la simpatia e la fantasia di sempre: sfilata di maschere in entrambi i centri con canti e balli. A Campiglia al termine della festa si brucerà il mascherone di Re Carnevale.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 5.2.2008. Registrato sotto sagre_feste. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 13 giorni, 14 ore, 12 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it