NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 18 NOVEMBRE 2007

Vediamo insieme le notizie di oggi dalla Val di Cornia.

MESSA IN MEMORIA DELLE VITTIME DELLA STRADA

L’Associazione Fede per la Vita Piombino e l’Associazione italiana familiari e vittime della strada, in occasione della Giornata mondiale in ricordo delle vittime della strada, organizzano domenica 18 novembre 2007 alle ore 16 presso la Parrocchia di San Giuseppe Artigiano a Piombino una Santa Messa in memoria delle vittime della strada.

SAN VINCENZO AL SALONE NAZIONALE DELL’AGRITURISMO DI AREZZO

Promozione delle aziende agrituristiche e dei prodotti tipici locali al centro della presenza del Comune di San Vincenzo al Salone nazionale dell’agriturismo e dell’offerta territoriale che si tiene ad Arezzo dal 16 al 18 novembre.

All’interno dello stand del Comune presenti alcune aziende agrituristiche sanvincenzine con i loro prodotti, in particolare olio e vino, e l’azienda artigianale Il Gusto Etrusco, che offrirà ai visitatori la degustazione della palamita, il prodotto sanvincenzino per eccellenza .


GASDOTTO ITALIA-ALGERIA, RASSICURAZIONI DAL MINISTRO BERSANI

Rassicurazioni da parte del ministro Bersani sul ruolo strategico della Toscana nella realizzazione del gasdotto Galsi. Lo riferisce il sindaco Gianni Anselmi che ieri ha potuto incontrare il ministro in occasione degli Stati Generali sulla sostenibilità a Firenze.

«Il ministro ha confermato le rassicurazioni già esplicitate al presidente Martini – dice il sindaco – e questo è molto importante, per i vantaggi che potrebbero essere ottenuti anche per Piombino. Tra questi la possibilità di convertire la centrale Enel a gas, in considerazione anche del fatto che due dei soci di Galsi, Enel ed Edison, producono energia a Piombino. Altrimenti potrebbero essere previste altre forme di compensazione.

Da tenere presente, comunque, che come territorio possiamo giocare un ruolo puntuale, ma sempre nell’ambito delle nostre competenze e nel pieno rispetto della funzione strategica della Regione in materia. Un ruolo che potrà essere giocato, in ogni caso, soltanto nel momento in cui ci sarà la certezza che Piombino è il punto di arrivo del metanodotto Galsi, dal momento che non abbiamo ancora ricevuto una comunicazione ufficiale in merito.
«Aspettiamo quindi la formalizzazione dell’intesa per lavorare in questa direzione».


SEMINARIO SULLA COSTITUZIONE DELL’IMPRESA

Lo “sportello impresa” del Centro per l’impiego di Piombino organizza un seminario in materia d’impresa nel quale saranno analizzati: i requisiti essenziali affinchè un’attività dia considerata impresa, i segni distintivi dell’impresa (ditta, marchio, insegna), i modi di esercizio dell’attività d’impresa (individuale o collettivo), le forme d’impresa, i diversi tipici di società (di persone e di capitali) con le caratteristiche organizzative e di responsabilità che li caratterizzano.
Il seminario, gratuito, è previsto per martedì 20 novembre, dalle 10 alle 13, al Centro per l’Impiego di Largo Caduti sul Lavoro n. 17.

FESTA DEI NONNI A VENTURINA

Domenica 18 novembrea partire dalle ore 10 e prosecuzione fino alla sera, è in programma a Venturina la 25ª Festa dell’anziano organizzata dai sindacati dei pensionati, Auser, Arci, Uisp e dal Comune di Campiglia.

La manifestazione si svolge nella sala della Cevalco in via della Fiera. Il programma prevede l’apertura della Festa, alle 10 appunto, con l’intervento del sindaco Silvia Velo e a seguire l’intervento di un rappresentante della Cia (Confederazione agricoltori) e del segretario regionale Uilp Giancarlo Pistolesi. Saranno premiati gli studenti delle scuole medie. Quindi il pranzo sociale e, nel pomeriggio, ballo.


FRA FRANCESCO BALDINI CELEBRA LA PRIMA MESSA

Prima messa in città di fra Francesco Baldini. L’appuntamento è per oggi pomeriggio – alle ore 17 – nella chiesa della Madonna di Montenero (la parrocchia dei Ghiaccioni). Il giovane sacerdote è nato a Piombino il 18 marzo del 1977.

La sua parrocchia “di origine” è proprio quella dei Ghiaccioni. Qui è nata la sua vocazione, la sua “chiamata” alla vita consacrata. Un percorso di formazione durante il quale è stato seguito proprio dal suo parroco e primo direttore spirituale don Roberto Formaggio.
Francesco ha studiato a Piombino fino al liceo scientifico “Marconi” e poi all’Università di Pisa (elettrotecnica). Ha proseguito con la specializzazione in teologia di Firenze. Attualmente segue ancora i corsi alla facoltà di Perugia-Foligno.

Fra Francesco Baldini è il minore di quattro fratelli, Chiara che fa l’analista presso l’ospedale di Carreggi, Irene insegnante all’Itc di Portoferraio e Alessandro impiegato alla Dalcoes di Piombino.
«Tutte le parrocchie di Piombino – commenta don Herman Ndiyunze, vicario vescovile – rendono grazie a Dio per ciò che è stato Francesco in Piombino e ciò che sarà per la chiesa universale». Vista l’importanza della celebrazione in tutte le parrocchie di Piombino non ci saranno le messe pomeridiane della domenica: tutti sacerdoti e fedeli si ritroveranno ai Ghiaccioni.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 18.11.2007. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 23 giorni, 15 ore, 45 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it