TORNA IL FESTIVAL “VISIONARIO” DEI CORTOMETRAGGI

Tutto pronto a Piombino per la sedicesima edizione di Visionaria International Toscana Video che torna anche quest’anno con un ricco calendario di appuntamenti dove ad essere celebrato sarà il cortometraggio. Proiezioni, mostre e incontri al centro di questa nuova edizione che dal 20 al 27 ottobre animerà teatri, cinema e piazze della città.

Oltre 300 i cortometraggi arrivati da tutto il mondo, dalla Cina alla Jamaica, per la rassegna curata dall’associazione culturale Visionaria di Siena con la direzione artistica di MauroTozzi. Il festival oltre a promuovere la “cultura del corto”, lancia uno sguardo attento sui temi di attualità e infatti quest’anno l’immigrazione farà da filo conduttore a molti cortometraggi in concorso.

Ad inaugurare questa edizione, sabato 20 ottobre (Palazzo Appiani- ore 17), sarà il vernissage della mostra “Vision Art, arti visive in movimento” che, dopo il successo della passata edizione, ripropone l’esposizione dei dieci migliori lavori di video arte e sperimentazione arrivati da tutto il mondo. Ad incoronare il vincitore saranno i visitatori che potranno votare il loro video preferito. Nel pomeriggio inoltre è prevista l’inaugurazione della mostra fotografica “Quando la terra era piatta” di Riccardo Del Fa.

Dal 23 al 25 ottobre invece l’appuntamento è con “Fuori Frequenza” (Palazzo Appiani – ore 17.30) un momento di riflessione e confronto su tematiche sociali grazie alle proiezioni di videodocumentari poco visti o censurati dai media ufficiali seguiti da incontri con autori, giornalisti ed esperti degli argomenti trattati. Il tema del ciclo di proiezioni è “La vita quotidiana al tempo del web” e gli incontri saranno condotti da Giacomo Verde e Marcantonio Lunardi.
Dopo il successo delle scorse due edizioni torna anche per il 2007 il “Corto à la Carte” (25 – 28 ottobre) ideato e realizzato dal regista canadese Jean – Philippe Pearson che trasformerà i luoghi più suggestivi di Piombino in vere e proprie location. Una squadra di cineasti quindi lancia la sfida di realizzare un cortometraggio in 48 ore, seguendo i suggerimenti del pubblico del festival.

Studenti delle scuole superiori invece nei panni dei giudici di alcuni cortometraggi italiani fra i quali sarà assegnato il Premio Speciale Fuori Classe (26 ottobre – Cinema Metropolitan). Per tutta la durata del festival verranno proiettati i cortometraggi in concorso che saranno valutati dal pubblico e il miglior film riceverà, nella serata conclusiva della manifestazione, il Premio Gran Visionario 2007 (sabato 27 ottobre ore 21.15 – Cinema Metropolitan).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 16.10.2007. Registrato sotto cultura. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 25 giorni, 23 ore, 58 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it