TORNA IL FESTIVAL “VISIONARIO” DEI CORTOMETRAGGI

Tutto pronto a Piombino per la sedicesima edizione di Visionaria International Toscana Video che torna anche quest’anno con un ricco calendario di appuntamenti dove ad essere celebrato sarà il cortometraggio. Proiezioni, mostre e incontri al centro di questa nuova edizione che dal 20 al 27 ottobre animerà teatri, cinema e piazze della città.

Oltre 300 i cortometraggi arrivati da tutto il mondo, dalla Cina alla Jamaica, per la rassegna curata dall’associazione culturale Visionaria di Siena con la direzione artistica di MauroTozzi. Il festival oltre a promuovere la “cultura del corto”, lancia uno sguardo attento sui temi di attualità e infatti quest’anno l’immigrazione farà da filo conduttore a molti cortometraggi in concorso.

Ad inaugurare questa edizione, sabato 20 ottobre (Palazzo Appiani- ore 17), sarà il vernissage della mostra “Vision Art, arti visive in movimento” che, dopo il successo della passata edizione, ripropone l’esposizione dei dieci migliori lavori di video arte e sperimentazione arrivati da tutto il mondo. Ad incoronare il vincitore saranno i visitatori che potranno votare il loro video preferito. Nel pomeriggio inoltre è prevista l’inaugurazione della mostra fotografica “Quando la terra era piatta” di Riccardo Del Fa.

Dal 23 al 25 ottobre invece l’appuntamento è con “Fuori Frequenza” (Palazzo Appiani – ore 17.30) un momento di riflessione e confronto su tematiche sociali grazie alle proiezioni di videodocumentari poco visti o censurati dai media ufficiali seguiti da incontri con autori, giornalisti ed esperti degli argomenti trattati. Il tema del ciclo di proiezioni è “La vita quotidiana al tempo del web” e gli incontri saranno condotti da Giacomo Verde e Marcantonio Lunardi.
Dopo il successo delle scorse due edizioni torna anche per il 2007 il “Corto à la Carte” (25 – 28 ottobre) ideato e realizzato dal regista canadese Jean – Philippe Pearson che trasformerà i luoghi più suggestivi di Piombino in vere e proprie location. Una squadra di cineasti quindi lancia la sfida di realizzare un cortometraggio in 48 ore, seguendo i suggerimenti del pubblico del festival.

Studenti delle scuole superiori invece nei panni dei giudici di alcuni cortometraggi italiani fra i quali sarà assegnato il Premio Speciale Fuori Classe (26 ottobre – Cinema Metropolitan). Per tutta la durata del festival verranno proiettati i cortometraggi in concorso che saranno valutati dal pubblico e il miglior film riceverà, nella serata conclusiva della manifestazione, il Premio Gran Visionario 2007 (sabato 27 ottobre ore 21.15 – Cinema Metropolitan).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 16.10.2007. Registrato sotto cultura. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    65 mesi, 1 giorno, 19 ore, 3 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it