NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 13 SETTEMBRE 2007

Vediamo insieme le notizie di cronaca dalla Val di Cornia di oggi Giovedì 13 settembre.

MIGLIAIA DI VISITATORI PER «PIOMBINO… A TUTTA BIRRA»

Successo e soddisfazione per «Piombino… a tuta birra» la manifestazione musicale/gastronomica che si è svolta nella città del promontorio dal 6 al 9 settembre. Circa tre mila i visitatori della prima edizione di questo appuntamento.

“Siamo soddisfatti per come è andata la prima edizione di questa manifestazione” commenta il presidente della Pro Loco di Piombino Giuseppe Trinchini. “Soddisfazione anche per la qualità della musica, che veramente ha davvero mostrato picchi di qualità, in particolar modo durante la manifestazione «Ivan Graziani Tribute del Tirreno» giunta ormai alla terza edizione e contenuta all’interno della festa, che celebrava il decennale della morte dell’artista teramano”.

All’interno della manifestazione infatti si sono esibiti quattro celebri gruppi musicali che hanno eseguito importanti concerti: i «Metronomia», gruppo locale ha presentato una raccolta del pop italiano e straniero degli anni 80 e 90; ll «Suono delle Idee» ha fatto riassaporare ai partecipanti le musiche e le parole dello storico gruppo dei «Nomadi»; Italo Ferrante, allievo di Ivan, ha riproposto come grande cover i brani di Ivan Graziani e «I campi di Fragole» l’ultima sera hanno reinterpretato in chiave Jazz gli stessi brani facendo “gustare” al pubblico presente un Ivan Graziani davvero inedito.

L’associazione con l’occasione vuole ringraziare anche tutti gli sponsor ed i volontari che generosamente hanno dato un contributo alla riuscita dell’iniziativa.

ERALDO RIDI PRESENTA “OMBRE” A PISTOIA

S’inaugura sabato 15 settembre alle 18 nello “Spazio di via dell’Ospizio”, libreria e galleria d’arte di Pistoia in via dell’Ospizio 26/28, l’installazione interattiva di un progetto artistico realizzato da Eraldo Ridi dal titolo “Ombre”. Proseguirà fino al 14 ottobre, orario di apertura quello della libreria.

Il lavoro realizzato da Ridi è stato condotto con gli ospiti dell’Ospedale psichiatrico giudiziario di Montelupo Fiorentino, foto realizzate da Riccardo Del Fa, Stefano Fontana ha curato il video “Metamorfosi”.
L’iniziativa è organizzata dal Centro interculturale Paint Factory, dal Centro interculturale Samarcanda Piombino, da “Lo spazio via dell’Ospizio”, da Settegiorni Editore e da Arci Empolese Valdesa. L’installazione interattiva “Ombre” è stata realizzata col patrocinio dell’amministrazione comunale di Pistoia.

Il sabato successivo, 22 settembre, alle 17 nella stessa sede verrà presentato il libro «Sensi al confino» di Giuseppe Masala, edizioni “La Bancarella” di Piombino. Presenteranno questo appuntamento Eraldo Ridi (Centro interculturale Samarcanda Piombino), Franco Scarpa (direttore Ospedale psichiatrico giudiziario di Montelupo Fiorentino), il professor Pablo Gorini che ha curato l’introduzione del libro e Laura Turini (Arci Empolese-Valdelsa). Sarà presente anche l’autore Giuseppe Masala.


MIGLIAIA DI VISITATORI PER LE FESTE DEL GEMELLAGGIO A SAN VINCENZO

Successo e soddisfazione per la Festa della Birra e la Festa della Provenza e Toscana, le due feste dedicate ai gemellaggi che si sono svolte a San Vincenzo nei due primi fine settimana di settembre. Migliaia (si stima circa 15mila) i visitatori dei due appuntamenti, che hanno visto ospiti le città gemellate di Pfarrkirchen e Saint Maximin con la loro cucina e le loro tradizioni popolari. “Siamo soddisfatti della riuscita delle nostre feste e anche della loro qualità” commenta il presidente del Comitato gemellaggi sanvincenzino Piero Bientinesi.

Soddisfazione il Presidente la esprime anche per l’attenzione che le istituzioni dei tre comuni gemellati hanno riservato ai due appuntamenti.

“Le due feste sono state inaugurate dai sindaci delle città gemellate e dai presidenti dei comitati gemellaggi, che nei giorni delle due kermesse sono stati sempre molto presenti, approfittando anche per definire meglio i prossimi appuntamenti.” Infatti, archiviate le feste gastronomiche, l’attività del Comitato gemellaggi prosegue con il viaggio già programmato dal 5 al 7 ottobre di una delegazione di ragazzi disabili sanvincenzini a Saint Maiximin. I ragazzi, accompagnati dai volontari della Croce Rossa e dalla squadra del Rugby Rufus, incontreranno nella cittadina francese altri ragazzi loro coetanei e disabili accompagnati anch’essi dai volontari dell’associazione gemella della nostra Croce Rossa.


PRIMA CAMPANELLA PER CIRCA QUATTROMILA RAGAZZI A PIOMBINO

L’inizio di un nuovo anno scolastico è sempre l’occasione per riflettere sul lavoro da compiere e sulle difficoltà da affrontare. Circa 4.000 ragazzi, dalla scuola materna fino alle superiori, inizieranno il nuovo anno scolastico, con alcune novità rispetto all’anno precedente.

I dati sulle nuove iscrizioni a Piombino evidenziano un quadro piuttosto articolato, con un aumento di bambini alle scuole elementari e agli asili nido, una sostanziale stabilità per la scuola media e una flessione per gli istituti superiori. Complessivamente sono 1306 gli iscritti alle elementari, 713 al 1° circolo e 593 al 2°, di cui 74 stranieri. Un dato in crescita che supera di 53 unità le1253 iscrizioni dell’anno precedente. Significativo il numero dei ragazzi stranieri che, anche nella scuola media, suddivisa nei tre plessi di via Torino, via Togliatti e Riotorto, risultano essere in numero di 33 su 715 iscrizioni complessive.

Stabile anche il dato per le scuole materne, con 594 iscrizioni a fronte dei 600 dell’anno precedente, e una lista di attesa effettiva di 52 bambini che riguarda soltanto i bambini di tre anni. Di questi, ancora 21 potrebbero trovare posto all’asilo Spranger, scuola dell’infanzia privata ma parificata. Completamente soddisfatte invece le domande dei bambini di 4 e 5 anni, per i quali restano disponibili ancora 6 posti.

Sul fronte dei nidi, invece, l’apertura del centro gioco educativo di via Medaglie d’oro ha consentito di ridurre in modo significativo la lista d’attesa per la sezione dei grandi, da 2 a 3 anni, (sono soltanto 4 i bambini di questa fascia di età che non hanno trovato posto per il momento), mantenendo una maggiore criticità soprattutto per i medi da 1 a 2 anni. L’apertura futura di una nuova sezione con la ristrutturazione delle ex cucine centralizzate all’asilo Panda, dovrebbe consentire di ridurre ulteriormente il problema. Parallelamente sono state autorizzate due nuove sezioni di nido presso la scuola San Francesco, che, pur essendo privata, ha ottenute le certificazioni per essere equiparata ai nidi pubblici.

Le criticità maggiori permangono sugli istituti superiori, con 1293 iscrizioni a fronte dei 1351 dell’anno scolastico precedente e dei 1412 dell’anno scolastico 2004-05. E’ il liceo scientifico l’unica scuola superiore che continua a mantenere un numero costante di studenti, mentre tutte gli altri istituti fanno registrare una flessione.


SAN VINCENZO: NUOVE SCHEDE PER IL CENSIMENTO DEGLI IMMOBILI

Sono scaricabili dal sito internet del Comune (www.comune.sanvincenzo.li.it) o disponibili presso l’Ufficio relazioni con il pubblico (aperto dal lunedì al venerdì mattina 10-13 e pomeriggio di lunedì e mercoledì 16-18) i nuovi moduli per il censimento degli immobili, che i geometri devono consegnare obbligatoriamente all’Ufficio tributi ogni volta che aprono e chiudono una pratica edilizia.

I nuovi moduli sostituiscono quelli attualmente in vigore. Per dare modo a tutti i tecnici di procurasi i nuovi moduli, l’ufficio tributi continuerà fino alla fine del mese ad accettare ancora i vecchi moduli. Dal 1 di ottobre saranno però ammessi solo i nuovi moduli.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 13.9.2007. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 16 giorni, 18 ore, 40 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it