«BONIFICA PIOMBINO-BAGNOLI: RISCHIO O OPPORTUNITA’?»

In un clima sempre più surreale, dove cittadini e istituzioni invece di godersi il meritato riposo estivo della settimana di ferragosto, discutono sempre più animatamente dei rifiuti di Bagnoli altre novità si scoprono di ora in ora su questa vicenda i cui documenti possono essere letti integralmente sul nostro “Speciale Fanghi” sul Forum Etrusco.

Per cercare di fare un pò più di chiarezza sull’argomento il Corriere Etrusco per il giorno 22 agosto 2007 alle ore 21.15 (in caso di maltempo o problemi di altra natura il giorno successivo) intende organizzare presso i Giardini “Pro Patria” sotto il Castello di Piombino, un dibattito dal titolo: «Accordo di Bonifica Piombino-Bagnoli: rischio o opportunità?».

L’invito è rivolto ai rappresentanti di tutti i soggetti (forze politiche, istituzioni, associazioni, comitati, ecc.) interessati in questi giorni, sia a favore che contro l’operazione e a tutti i cittadini.

Ad oggi hanno garantito la loro presenza i Verdi, Rifondazione Comunista, il Comitato “No Fanghi”, lo SDI e Forza Italia. L’invito è stato mandato anche ai sindaci di Piombino, Portoferraio e Follonica, interessati anche loro dalla vicenda.

Quello di Piombino sempre il 22 agosto alle 16,30 riceverà i cittadini in un incotro pubblico presso la sede della circoscrizione al Perticale in via Lerario 104 a Piombino. Certo, visti il giorno e l’ora, sarebbe più opportuno che il sindaco Anselmi ricevesse i cittadini presso la spiaggia di Perelli, perchè la redazione ha forti dubbi sulla partecipazione dei cittadini in piena estate a questo tipo di orari.

Il dibattito serale organizzato dal Corriere Etrusco sarà animato dai giornalisti presenti. La modalità di svolgimento prevede che ogni intervento può avere la durata massima di cinque minuti. Sono previste domande dal pubblico. E’ previsto il diritto di replica per coloro che vengono menzionati nelle risposte
altrui.

Chi è interessato ad essere tra i partecipanti sul palco deve contattare la redazione entro il 19 agosto 2007.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 15.8.2007. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    40 mesi, 29 giorni, 5 ore, 31 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it