IL CALENDARIO DELLE PROSSIME INIZIATIVE CULTURALI

Una “marea” di appuntamenti per grandi e piccini ci aspetta in questi giorni in Val di Cornia, tutti belli, tutti da vedere… forse anche troppi.

PIOMBINO, A TUTTO JAZZ AL RIVELLINO

In attesa del grande evento con Gino Paoli, Danilo Rea, Rosario Bonaccorso, Flavio Boltro, Roberto Gatto previsto per domenica 22 in piazza Verdi, al Rivellino sabato 21 luglio alle 21,30 si svolgerà il terzo incontro di jazz dedicato al trombettista Chet Baker intitolato appunto ”Bakers’s mood”.

A interpretare i brani del celebre artista americano, un quintetto di musicisti affermati a livello nazionale, con Francesca Di Leone (vocalist), Mino Lacrignola (tromba/flicorno), Guido Di Leone (chitarra), Andrea Gallo (contrabbasso), Fabio Delle Foglie (batteria). Il gruppo eseguirà un repertorio che spazia da “That old feeling” alla bossa di Jobin “Retrato em branco em preto”, arrangiato in stile “cool”, un perfetto connubio tra vocalità e ritmo.

Geniale artista di culto, personaggio inquieto, figura affascinante, sleale e generoso. Chet Baker, il campione della sregolatezza, è ricordato come il più grande trombettista bianco che il cool jazz abbia mai avuto.

La seconda parte della serata sarà invece dedicata a una rivisitazione della Country music americana e del Country rock con il gruppo “Nashville on my mind” formato da Giacomo Bagorda (chitarra e voce), Loredana Carparelli (voce), Massimo Panicucci (chitarra) Elena Cerckasova (violino), Federico Botti (chitarra e voce), Pietro Sabatini (bouzuki e voce),Guelfo Guarguaglini (basso), Marino Alberti (batteria). Un’esperienza che nasce dall’incontro tra musicisti piombinesi e pugliesi, i “Willow Brothers”. La proposta musicale si fonda principalmente sulla rivisitazione dei brani scritti e interpretati da Bob Dylan, James Taylor, gli America e altri musicisti dell’epoca.


CINQUE APPUNTAMENTI CON IL «TEATRINO DEL SOLE»

La settimana dal 23 al 27 luglio è dedicata ai più piccoli. Ritorna infatti il Teatrino del Sole, la consolidata rassegna di teatro di figura e di strada per bambini.

La manifestazione, organizzata dal Comune di Piombino Assessorato alle Culture e dall’Associazione Habanera, con il contributo della Provincia di Livorno, ha in programma cinque spettacoli serali (ore 21,15 ingresso gratuito) preceduti da alcuni laboratori creativi (ore 17,00 Giardini di Piazza Lega Salivoli). Quest’anno i laboratori saranno incentrati sulla realizzazione di piccole e grandi figure in cartapesta con le tecniche del noto burattinaio, pittore, scultore Peter Shumann e della sua storica compagnia Bread and Puppet Theatre.

Lunedì 23 luglio, alle ore 17,00 presso i Giardini di Piazza Lega, prenderà il via la rassegna con un piccolo spettacolo dedicato ai più piccoli (Buchettino); nell’occasione si potranno fare le iscrizioni ai laboratori pomeridiani. La sera del 23 luglio, sempre presso i Giardini di Piazza Lega ore 21,15, andrà in scena Rashid della compagnia Teatrino dell’Es.

Gli spettacoli seguiranno nei giorni successivi il seguente calendario:
martedì 24 luglio, a Populonia Alta, A Brema, della compagnia Melarancio;
mercoledì 25 luglio, Loc. Perticale, AzzurraBalena, dell’ass. Habanera Teatro;
giovedì 26 luglio, alla Pinetina di Riotorto, Le avventure di Giacomino; della compagnia Arcabalena;
venerdì 27 luglio, ex Asilo Pro Patria, Il ragazzo porcospino, del Teatro dei Fauni.

I laboratori, rivolti ai bambini dai 5 anni di età, si svolgeranno da martedì 24 a venerdì 27 nei Giardini di Piazza Lega a Salivoli. La partecipazione è gratuita.


DA FILOTTETE A BISANTINO, IL PROGRAMMA DI SPETTACOLAZIONE

Il cartellone di eventi Spettacolazione sarà ricco di occasioni che animeranno le serate dei centri urbani della Val di Cornia. Si comincia il 23 luglio alle ore 21.30 al castello di Piombino con il “Filottete al caffè”.

Lo spettacolo promosso dal Teatro dell’Aglio insieme alla Coop Cuore e al UFSMA (Unità funzionale salute mentale) della Usl6 è ideato e diretto da Kim Amelotti e Elena Pazzaglia del laboratorio teatrale Caffè Icaro.

Il 24 luglio, alle ore 21.30 al Concordi di Campiglia, la compagnia del Teatro dell’Aglio presenta, per la regia di Mario Bernardini, “Fedra o della Passione”, nuova produzione della compagnia residente al Concordi, presentata nella stagione 2006/2007 .

Giovedì 26 luglio, sempre a Campiglia alle ore 21.30 in Piazza del Mercato, Gianluca Orlandini e Vincenzo Levante metteranno in scena “Roba da matti”, un’antologia fatta di comicità sottile, lazzi e non-sense tratti dall’opera di Karl Valentin.
L’ultimo appuntamento di luglio è per domenica 29 alle ore 17.00 all’interno del Parco Archeologico di Baratti. Qui la compagnia Teatro Studio presenterà “Cassandra” per la regia di Marco Fraschetti. Il costo dello spettacolo comprende la visita guidata al Parco dalle ore 17.00 alle 18.00. Lo spettacolo si ripeterà giovedì 16 agosto alle ore 17.00 all’interno del Parco Archeominerario di San Silvestro con le stesse modalità.

Mercoledì 1 agosto alle 21.30 sarà la volta del giardino della Torre di San Vincenzo con “Roba da matti vol. 2” di Gianluca Orlandini e Vincenzo Levante. I due attori metteranno in scena un’antologia di dialoghi e monologhi di Stefano Benni e Giorgio Serafini. Lo spettacolo si ripeterà giovedì 23 agosto alle ore 21.30 in Piazza del Mercato a Campiglia Marittima.

Lunedì 6 e martedì 7 agosto ancora protagonista il castello di Piombino. Il 6 agosto il Teatro dell’Aglio in collaborazione con gli studenti del liceo Carducci di Piombino, alle ore 21.30 proporranno “Inchiesta Boccaccio (ma quale Decameron?)”. Ideato e diretto da Erika Gori e Francesca Palla, è una rivisitazione della celebre opera letteraria.

Martedì 7 agosto, alle ore 21.30, il Teatro dell’Aglio in collaborazione con l’Università della terza età rappresenteranno “Le cognate” di Michel Tremblay adattato e diretto da Maurizio Canovaro e Marta Del Bono.

Venerdì 10 agosto alle ore 21.30 in Piazza del Mercato a Campiglia, Ars Nova presenta “Il lupo mannaro” un racconto per voce e chitarra, che è un grido di denuncia di una società degenerata e senza sentimenti, scritto e musicato da Boris Vian e che vedrà la partecipazione di Emanuele Gamba come voce narrante e Antonio Ghezzani alla chitarra e al mandolino.

Domenica 12 agosto alle ore 18.30 presso la Sala Consiliare della Torre di San Vincenzo il Teatro dell’Aglio presenta “Il labirinto di Enoch”, una performance ispirata al libro omonimo di Yuri Gori.
Sempre a San Vincenzo alle ore 21.30 all’interno della zona pedonale la compagnia Sphere inscena “Il circuito sacro” performance ideata e diretta da Giusi Bisantino.

Per informazioni e prenotazioni: Presso il botteghino del Teatro dei Concordi, nell’orario 16.30/19.30 (lun) e 09.30/12,30 (mer/ven);
tel.: 0565 837028 mailto: teatrodellaglio@libero.it


PIOMBINO: TORNANO I «CONCERTI DEL CHIOSTRO»

Torna, anche questa estate, il tradizionale appuntamento con “I concerti al Chiostro”. La rassegna, organizzata dall’Assessorato alle Culture del Comune di Piombino, in collaborazione con l’Associazione Etruria Classica e l’Associazione Amici della Lirica, si articola in otto concerti di musica classica che verranno eseguiti nella magica atmosfera rinascimentale del chiostro di Sant’Antimo.

Anche quest’anno, si alterneranno musicisti di rilievo nel panorama nazionale e internazionale e giovani talenti, vincitori del concorso nazionale Riviera Etrusca 2007 e del concorso internazionale Rovere d’oro.
La rassegna prende il via martedì 24 luglio, ore 21,30, con un concerto eseguito dal pianista Valter Favero (musiche di Mozart, Chopin, Beethoven), e proseguirà secondo il calendario di seguito riportato:

Martedì 24 luglio Pianista VALTER FAVERO
Martedì 31 luglio Soprano OLGA KONDINA, Pianista BORIS KONDIN
Martedì 7 agosto Trio di Genova: Pianista Vittorio Costa, Clarinetto Sergio Cesellato, Violinista Andrea Bollettini.
Martedì 14 agosto Trio: Maxence LARRIEU Flauto, Giuseppe NOVA Flauto, Maurizio BARBORO Pianoforte,
Sabato 18 agosto Vincitore assoluto concorso internazionale “Rovere d’oro” 2007
Martedì 21 agosto Vincitori Concorso nazionale “Riviera Etrusca” 2007, Violoncellista ATTILIA KIYOKO CERNITORI, Pianista Giovanni VERONA;
Venerdì 24 agosto Pitros Duo: LUIGI SANTO tromba, DANIELA GENTILE pianoforte;
Giovedì 30 agosto Concerto finale allievi Master Classes musicali estivi, chechiude la rassegna alle ore 21,00.
L’ingresso a tutti i concerti è gratuito. Per informazioni rivolgersi all’Ufficio Cultura del Comune di Piombino (tel. 0565/63296).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.7.2007. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 13 giorni, 10 ore, 14 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it