NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 20 GIUGNO 2007

Ricca di notizie la giornata di oggi in Val di Cornia.

PIOMBINO: UN BANCO LIBERO AL MERCATO COPERTO

Il Comune ha predisposto il bando pubblico per l’assegnazione in concessione di un banco alimentare di 13 mq disponibile all’interno del mercato coperto di via Giordano Bruno.

Gli interessati possono inviare domanda al sindaco utilizzando il modulo disponibile presso l’Ufficio attività produttive. Le richieste, che dovranno pervenire entro e non oltre il 30 giugno 2007, dovranno essere in regola con l’imposta di bollo e spedite esclusivamente a mezzo Raccomandata A.R. e non a mano. Saranno poi esaminate per la formulazione della graduatoria nel rispetto dei seguenti criteri: anzianità complessiva maturata, anche in modo discontinuo, dal soggetto richiedente rispetto alla data di iscrizione dello stesso nel registro delle imprese.

A parità di anzianità si terrà conto dell’ordine cronologico di presentazione delle domande e della minore età del richiedente. Il Comune provvederà a redigere la graduatoria entro 45 giorni dalla scadenza della presentazione delle domande fissata dal bando. Nei successivi 7 giorni verrà pubblicata la graduatoria, alla quale potrà essere fatta opposizione, da parte degli operatori interessati, entro 15 giorni dalla pubblicazione.


DONNE E LAVORO: INCONTRO ORGANIZZATO NELL’AMBITO DEL TORNEO VAN TOFF

Discriminazioni e disuguaglianze di genere nel lavoro, che possono ripercuotersi anche sulle condizioni di sicurezza e di salute. I rischi legati a questo tipo di problematiche sono al centro dell’incontro pubblico organizzato per mercoledì 20 giugno alle ore 17,30 in piazza della Cittadella dall’associazione “Ruggero Toffolutti”, nell’ambito del decimo anniversario del torneo Van Toff, in collaborazione con la commissione Pari Opportunità.

“La donna dà la vita. Anche sul lavoro”, è il titolo dell’iniziativa a cui interverranno Antonella Ninci, presidente nazionale Commissione Pari Opportunità Inail, Eliana Como, sociologa del lavoro, Fabrizio Callaioli, avvocato, Valeria Parrini presidente dell’associazione Toffolutti e Erika Barsellini, coordinatrice del gruppo lavoro della Commissione Pari Opportunità di Piombino.

Il programma degli incontri prosegue poi venerdì 22 giugno alle 21,00 all’ex asilo Pro Patria con “Lavorare da morire”, oratorio civile di Lorenzo Gori, organizzato in collaborazione con l’assessorato alle culture, basato su testimonianze-riflessioni di un gruppo di ex operai della Breda attraverso il filo dei loro ricordi e dei racconti delle proprie esperienze.


LA CARTA EUROPEA PER L’UGUAGLIANZA TRA GLI UOMINI E LE DONNE

PIOMBINO – Sarà presentata giovedì prossimo, il 21 giugno, alle ore 10.00, al Centro Giovani “Giò” di viale della Resistenza, la “Carta europea per l’uguaglianza e le parità delle donne e degli uomini nella vita locale”, elaborata e promossa dal Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa.

L’iniziativa, organizzata dal Circondario della Val di Cornia, è rivolta ai componenti delle Giunte ed ai rappresentanti dei cittadini nei consigli comunali della zona. L’obiettivo è quello di dedicare una riflessione approfondita sulla condizione di parità tra uomini e donne, molto spesso soltanto sulla carta. All’incontro sarà presente Patrizia Dini, segretario della federazione toscana dell’Aiccre (Associazione italiana per il consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa), impegnata da tempo su questi temi.

“Nella pratica – si legge nella Carta europea – donne e uomini non godono degli stessi diritti. Persistono disparità politiche, economiche e culturali, per esempio le disparità salariali e la bassa rappresentanza politica”. Discutere di questi argomenti sarà una condizione per prendere coscienza di quanto la famiglia ha bisogno di strumenti concreti per superare i vari ostacoli della vita quotidiana, che impegnano sia l’uomo che la donna.

I Comuni della Val di Cornia, già da tempo soci dell’Aiccre, con questa iniziativa di presentazione dei contenuti della “Carta europea” intendono esprimere la loro volontà di impegnarsi, per quanto di loro competenza, nel rimuovere gli ostacoli che impediscono alle donne di avere gli stessi diritti di cui godono gli uomini.


NUOVO SITO WEB DEL COMUNE DI SUVERETO

Una “home page” rinnovata nella grafica, più piacevole da guardare e di più facile “navigazione”. E’ il nuovo sito del Comune di Suvereto, che raggruppa, oltre alla struttura politica e amministrativa del Comune (il sindaco, la giunta, il consiglio, lo statuto, gli orari, eccetera), tutti i servizi al cittadino: tutte le informazioni relative alle delibere, alle pratiche edilizie, alla fiscalità, ai lavori pubblici, ai bandi e alle gare, ai concorsi e a tutti i regolamenti che normano la vita del Comune e della collettività.

Non mancano anche tanti collegamenti utili e uno sportello sempre aperto a chi vuole accedere alle pratiche amministrative. I cittadini e le imprese, potranno anche, creando la loro password, prendere visione alle informazioni riservate che li riguardano. C’è poi una rubrica intitolata “ Parlane al Sindaco” che permetterà a chiunque di scrivere via e-mail al primo cittadino Giampaolo Pioli, il quale risponderà direttamente.

Al centro della home-page infine, ci saranno le notizie fresche sulla vita del Comune, continuamente aggiornate, e dall’altro lato la storia, la descrizione del paese e del territorio, i monumenti da visitare, i musei, gli eventi e le feste, oltre al capitolo “Terredisuvereto”, che riproduce le guide alle cantine, ai frantoi e alle attività ricettive turistiche, sia in versione italiana che in quella inglese.

«Suvereto – commenta il sindaco Pioli – aveva bisogno da tempo di un sito internet moderno e funzionale, completo e dinamico, rivolto ai cittadini e agli ospiti. Certamente può essere sempre migliorabile. Per questo chiediamo a tutti di scrivere al Comune dando suggerimenti o segnalando eventuali errori individuati. Intanto, l’obiettivo di mettere a disposizione dei cittadini e degli ospiti un’informazione la più completa possibile, ci sembra raggiunto e siamo sicuri di incontrare il loro favore». La prossima tappa, che sembra essere in dirittura d’arrivo, sarà la banda larga. «Un servizio ormai indipsensabile per imprese e cittadini. Abbiamo chiesto a Provincia e Regione di accelerare le procedure relative ai bandi di concessione. Se vi fossero altri ritardi, credo che procederemo ad autorizzare l’intervento diretto di privati, puntando anche sull’estensione dei servizi, com le telefonia VOIP, purché i nostri cittadini, come quelli di centri più grandi abbiano servizi moderni e a basso costo», ha concluso il Sindaco. Per accedere al sito cliccare www.suvereto.comune.li.it


PIOMBINO: COMMERCIO, VENDITE PROMOZIONALI PIÙ LIBERE

Meno limiti per le vendite promozionali con l’attuazione del decreto Bersani.
Dal 1° gennaio 2007, gli esercizi commerciali che vogliono effettuare vendite straordinarie non sono più obbligati a dare comunicazione preventiva al comune e non sono più soggetti a limitazioni temporali.

Il provvedimento elimina infatti il limite massimo delle 6 settimane consecutive per l’effettuazione della vendita e l’obbligatorietà dell’intervallo di 60 giorni tra una vendita e l’altra. L’unico divieto rimane quello di effettuare le offerte promozionali dei prodotti a carattere stagionale nel periodo immediatamente precedente i saldi di fine stagione, e cioè nei 30 giorni antecedenti.

Considerando che per il 2007 i saldi estivi inizieranno il 14 luglio, dal 15 giugno sarà vietato quindi promuovere prodotti stagionali con offerte speciali. Da ricordare inoltre che sulle eventuali pubblicità di questo tipo di vendita dovrà essere necessariamente indicata la durata dell’offerta.


SAN VINCENZO: MOSTRA DI PITTURA DI STEFANO BIANCHI

Si inaugura A San Vincenzo “Riva degli Etruschi” la Mostra del Pittore Stefano Bianchi,dal Titolo “I colori della Toscana”; la mostra aprira’ i battenti il giorno 1° luglio e resterà aperta fino al giorno 15 nei seguenti Orari: 21.00-24.00 Ingresso Libero.

L’esposizione e’ stata organizzata dalla Direzione del Villaggio ed augura a tutti una
buona visione ,dal punto di vista culturale e una piacevole sensazione nei colori di grande serenita’ che il pittore sa dare al suo pubblico. Per informazioni http://digilander.libero.it/bianchistefanoweb

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 20.6.2007. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 16 giorni, 4 ore, 29 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it