APPUNTAMENTI CON LA CULTURA IN VAL DI CORNIA

Vediamo insieme quali sono i prossimi appuntamenti con la cultura in Val di Cornia.


NUOVI LIBRI DA «LA BANCARELLA EDIZIONI»

Sono usciti, per i tipi delle edizioni La Bancarella (www.bancarellaweb.eu) due volumi dedicati alle favole per i ragazzi e per gli adulti.

Con Tre in una notte, Lorenzo Favilli propone tre fabie da leggere tutte d’un fiato prima di andare a dormire rivolte ai bambini di tutte le età. Sono tre storie nate sotto l’ispirazione della fervida fantasia dell’autore agganciata alla realtà di oggi che hanno come fine il far riscoprire il piacere della lettura a tutti i bambini.
Lorenzo Favilli, Tre in una notte, pag. 64, euro 8.00 – ISBN 88 89971-22-3 (Collana Infanzia)

Lorenzo Favilli (Campiglia, 1970) ha già pubblicato il volume Alla ricerca di Zelda e altri racconti con la editrice La Bancarella

Invece Favole per una notte del giovane piombinese Daniele Tognarelli è un coinvolgente volume che raccoglie dodici brevi favole avvincenti dai finali inaspettati mescolando vari generi letterari, dalla fiaba classica al fantasy con alcune propensioni per una lettura particolare della fantascienza. Qui la realtà non è reale, e il non reale è reale. Daniele Tognarelli, Favole per una notte, pag. 48, euro 6.00 – ISBN 88 89971-18-5 (Collana Nuovi autori).
Daniele Tognarelli (Piombino, 1983) si è diplomato al liceo scientifico di Piombno e attualmente studia copywriting allo I.E.D. Comunicazione di Milano.

I volumi posso essere ordinati presso l’Editrice La Bancarella (Via Gen. Tellini, 12 Piombino LI) www.bancarellaweb.eu – labancarella@aruba.it


PIOMBINO: «INCONTRIAMOCI» TUTTI AL METROPOLITAN

L’Associazione “LA PROVVIDENZA” onlus Con il patrocinio del Comune di Piombino Presenta presso il Teatro METROPOLITAN lunedì 21 maggio alle ore 21,00 ad ingresso libero «I N C O N T R I A M O C I» uno spettacolo di canti e danze con I ragazzi dell’arcobaleno (La Provvidenza). Maestro del coro Gianni Nepi, Coreografia Christine Angele, Presenta l’iniziativa Sara Chiarei.

In «I N C O N T R I A M O C I» la disabilità non è relegata in uno spettacolo tutto suo ma è integrata in una rete con i gruppi giovanili della città. Partecipano infatti allo spettacolo:
I cantori di Spazio H Piombino, L’ancora “ La voce del Cuore”, L’associazione musicale Woodstock con Federica Bensi, Irene Di Brino, Martina Volpi, Viola Vivarelli, Alessia Russo, Erica Ferraro, Alessio Parisi, i ballerini di Break Dance Bobbe, Ciro, Dario e Marco, l’associazione danza e teatro RiO LAB.

PIOMBINO: LE OSSERVAZIONI DI SATURNO DA GALILEO A CASSINI

Secondo appuntamento con l’Associazione Astrofili di Piombino per il ciclo
di iniziative di “Amico Museo” 6a edizione della campagna di promozione, promossa dalla Regione Toscana, e dalla Provincia di Livorno, per la valorizzazione e la diffusione della
cultura nella nostra regione.

In attesa del 2009, anno delle celebrazioni galileiane, dedicate al quarto
centenario delle prime osservazioni astronomiche effettuate dall’inventore
del telescopio, “Amico Museo” ha promosso la sezione: “Verso l’anno di
Galileo”. L’associazione astrofili ha aderito organizzando, in collaborazione con
l’Amministrazione Comunale, la conferenza: “Le osservazioni di Saturno da Galileo a Cassini”.
L’appuntamento è per giovedì 17 maggio, alle ore 21, presso la Biblioteca
Civica di Piombino.

Il prof. Fabrizio Mazzucconi, dell’osservatorio astrofisico di Arcetri (FI),
illustrerà le tappe dell’esplorazione del magnifico pianeta con gli anelli,
dalle prime osservazioni di Galileo al giorno d’oggi. Il titolo della
conferenza presenta un doppio significato: l’astronomo Giandomenico Cassini
(1625-1712) fu infatti il primo a strudiare gli anelli di Saturno – la
maggiore divisione fra gli anelli è detta ancora oggi “Divisione di
Cassini” – e “Cassini” è anche il nome della sonda interplanetaria ancora
oggi protagonista, con le sue immagini spettacolari, dell’eplorazione del
pianeta e dei suoi numerosi satelliti.
Saturno sarà presto protagonista anche “dal vivo” di un raro fenomeno,
l’occultazione del pianeta da parte della Luna, il prossimo 22 maggio. Gli
astrofili presenteranno nell’occasione il programma della serata osservativa
dedicata all’evento che si terrà presso l’osservatorio di Punta Falcone.

Contatti Associazione Astrofili di Piombino Telefono: 320 4126725
Sito internet: www.astropiombino.org
e-mail: visite@astropiombino.org

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 16.5.2007. Registrato sotto cultura. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 24 giorni, 20 ore, 54 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it