CAMPIGLIA: IN 5.000 PER LE PRIME DUE SERATE DI APRITIBORGO

Le prime due serate di Aporitiborgo Abc Festival di Campiglia Marittima hanno registrato oltre 5000 presenze. La somma è il risultato delle varie tipoligie di ingresso conteggiate o stimate, una stima, ma sicuramente per difetto, è quella dei bambini fino a 10 anni che hanno accesso gratuito e che non vengono conteggiati. Per il resto delle presenze, tra biglietti ordinari e ridotti, abbonamenti ordinari e ridotti, abbonamenti in prevendita, pass residenti e addetti ai lavori sono state calcolate 1890 presenze la prima sera, venerdì 11 agosto, e 2554 presenze la seconda sera, sabato 12. A questo totale di 4.440 presenze, vanno aggiunti i bambini, nonché e i commensali della cena medievale di sabato sera, circa 130 persone, e si arriva ben oltre le 5.000 presente.

Numeri che per il centro di Campiglia sono alti ma tali da poter godere il borgo senza rimanere intrappolati dalla folla. “I commenti li lasciamo al termine della manifestazione – hanno detto il sindaco Silvia Velo e l’assessore Angiolo Fedeli sul cui settore gravita principalmente l’evento – ma certo siamo soddisfatti dell’andamento delle prime sere”.
Girando per il paese si trovano otto postazioni di spettacolo che stimolano ogni esigenza di approccio con le varie arti della strada e non. E’ proprio l’ABC del teatro, un modo spontaneo di avvicinarsi a questa forma d’arte e cultura che a Campiglia assume un carattere sperimentale, laddove, ad esempio, si propone l’originale monologo, ma meglio sarebbe dire spettacolo per un attore solo di Giusi Merli che interpreta “Trotula” la prima donna medico della storia. Lo spettacolo ha una durata di 50 minuti (inizio ore 22.15) ed è allestito utilizzando sapientemente il bellissimo cortile dell’Asilo Del Mancino: una grande conifera sovrasta il pubblico e la scena, come sfondo una parete alla quale si addossano un clerodendro in piena fioritura e una fontana con la pila d’argento. Pochi altri arredi completano la scena, il resto lo fanno le luci e il testo, bellissimo, di Paola Presciuttini con citazioni latine riprese direttamente dagli scritti di Trotula de Ruggero, la prima donna medico vissuta intorno all’anno mille, la cui modernità di donna e scienziata emerge dallo spettacolo in modo prorompente. Lo si potrebbe definire un testo filosofico dal quale scaturiscono la passione, l’emozione per la ricerca, la consapevolezza dei limiti e anche la rabbia per la miopia umana. Stasera, lunedì e domani sera, le due serate utili per non farsi scappare questa prelibatezza.


Programma di lunedì 14 agosto 2006 Ore 20.00-24.00

Carlene Ko – Starlight Show– La bellissima fantasista e acrobata cino-americana
14 agosto – Piccolo Teatro Futurista – FiloCabaret – Tutta la magia delle marionette a filo
14 agosto – Badabimbumband – concerto musicale itinerante
Rodrigo Morganti – La Rodra – Spettacolo di acrobazie per il giocoliere one man show spagnolo di nascita e italiano d’adozione.
Ciaolyns – Ki-ya-ming – Spettacolo comico di varia acrobazia, vincitore del premio Cantieri di strada 2006.
Giusi Merli – Trotula – teatro di narrazione sulla leggendaria prima donna medico della storia.
Gianni Risola – Otto panzer – un improbabile domatore tedesco in cerca di prede.
Teatro del Cavolfiore – Fiabe a Con/Tatto – Magica affabulazione per un solo spettatore alla volta
I Colori di Pinocchio percorso di teatro di figura, 18 postazioni allestite dagli studenti di scenografia dlel’Accademia di Belle Arti di Firenze.
Guixot de 8- Giochi Catalani – 20 grandi giochi per grandi e piccini disseminati per la città. Giochi che fanno impazzire grandi e piccini.
“Le soste del viandante” gastronomia e artigianato per il ristoro e lo shopping
Informazioni: 0565.837201

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 14.8.2006. Registrato sotto sagre_feste. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 16 giorni, 4 ore, 35 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it