PIOMBINO: AL VIA LE ISCRIZIONI ALL’ASILO NIDO

Dal 10 al 31 maggio 2006 partono le iscrizioni agli asili nido di Piombino “Girasole”, “Panda” e “Arcobaleno”. Vi potranno accedere i bambini nati tra il 2004 e il 2006, mentre tempi più lunghi sono invece concessi ai genitori dei bambini che già frequentano le strutture dell’infanzia per rinnovare l’iscrizione.

I nidi, ospitano circa 120 piccoli di età compresa tra i 3 ed i 36 mesi, ed a oggi sono già scoperti 11 posti per i bebè più piccoli al nido “Panda”. I bimbi che già frequentano il nido hanno ottime possibilità di continuare a farlo, secondo quanto stabilito dal regolamento. Regolamento che disciplina nuovi punteggi per le graduatorie, prevedendo, per i genitori, anche la figura dei “lavoratori atipici”, ora sempre più diffusi.

Chi iscrive il suo bambino per la prima volta può fare domanda per il “modulo antimeridiano” al “Girasole” o per il nido tradizionale. Nel primo caso il servizio è aperto dalle 8 alle 14 (con pranzo ma senza sonnellino) ed il costo è ridotto del 22%. Possono fare domanda i bambini che compiono 18 mesi entro il 31 agosto 2006. Per quanto riguarda il nido tradizionale, è aperto dalle 8 alle 16 ed è in funzione al “Panda” e all’“Arcobaleno”. Le domande possono essere presentate nelle tre sezioni: piccoli, medi (per i bambini nati dall’1 ottobre 2004 al 30 settembre 2005) e grandi (riservata ai nati dal 1 gennaio 2004 al 30 settembre 2004). La sezione “piccoli” però è al “Panda” ed ha 11 posti disponibili. I bambini che compiranno 18 mesi al 31 agosto 2006 potranno essere inseriti nella graduatoria sia del “Girasole” che delle sezioni grandi e medi del nido tradizionale.

Bisogna compilare un modulo da ritirare in Comune e consegnarlo nella Sala rossa comunale dal 10 al 31 maggio, dalle 9 alle 13 dal lunedì al venerdì, il mercoledì anche dalle 15 alle 17. Questo modulo può essere inviato per posta o via fax allo 0565/63297 o 0565/63290. Da ricordare che bisogna indicare le preferenze in ordine di priorità. Insieme alle lettere i genitori dei bambini che già sono stati iscritti l’anno prima troveranno anche il modulo da compilare e consegnare al Comune entro l’8 agosto 2006, quando saranno in possesso della certificazione dei redditi.

Per frequentare il nido si deve pagare una quota mensile (suddivisa in quota fissa, pari a circa il 60% dell’importo, e una quota giornaliera calcolata sulle presenze effettive) determinata in base alla situazione economica del nucleo familiare del bambino riferita al 2005. La quota massima viene applicata ai redditi superiori a 24.684 euro; in questo caso non occorre presentare l’attestazione. La quota minima è di 62,40 euro al mese, la massima di 264 euro. L’Ufficio pubblica istruzione è a disposizione per informazioni e chiarimenti (tel. 0565 63298 o 63297) nell’orario d’apertura al pubblico. Coloro che sono interessati, possono visitare i nidi tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 11.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.4.2006. Registrato sotto Giovani e Sapere. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 14 giorni, 19 ore, 9 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it