SAN VINCENZO: PROGRAMMA RICCO PER LA PALAMITA 2006

Presentato sabato 8 aprile, in occasione della cena di Anteprima al ristorante sanvincenzino La Perla, il programma della VI° edizione della Palamita e San Vincenzo, la manifestazione enogastronomia dedicata al pesce azzurro, diventato da qualche anno Presidio Slow Food. 19, 20 e 21 maggio i tre giorni durante i quali si svolgerà quest’anno la manifestazione.

Numerose le presenze dei marchi di qualità e di altre città inserite nei circuiti delle città dell’olio e del vino e delle città slow di cui anche San Vincenzo fa parte. Massa marittima, Abbiategrasso, Anghiari, Levanto e le tre città Portoghesi di Sao Bras, Lagos e Tavira, affiancheranno l’offerta di pesce azzurro, vino e olio di San Vincenzo e della Val di Cornia, con i loro prodotti di punta. Anche per questo e visto il successo dello scorso anno il mercatino dedicato alla vendita, degustazione e esposizione dei prodotti durerà due giorni, sabato 20 e domenica 21, sul porto.

I ristoranti e i bar sanvincenzini proporranno menù e assaggi a base di palamita e pesce azzurro e anche Unicoop Tirreno, partner storico della manifestazione, proseguirà la sua offerta di degustazioni al supermercato e il lavoro di laboratorio del gusto nelle scuole. Significativi anche i momenti di approfondimento sul tema della qualità e sicurezza dei prodotti alimentari, aperti dal convegno di venerdì 19 a cura di Unicoop Tirreno sulla comunicazione della qualità. Appuntamento di spicco senza dubbio il congresso toscano di Slow Food, in programma per sabato 20: una presenza quest’ultima che attraversa tutta la manifestazione, cercando di valorizzare tutti i presidi slow toscani. Coinvolto anche il territorio locale grazie alle visite al Parco Archeologico di Baratti, e alle uscite in mare organizzate dalle associazioni nautiche.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.4.2006. Registrato sotto sagre_feste. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 16 giorni, 5 ore, 59 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it