DON CIOTTI AL CENTRO AGAPE DI VENTURINA

Venerdì 28 aprile alle ore 21,00, presso il centro Agape di Venturina, si terrà l’incontro pubblico con don Luigi Ciotti dal titolo:
“Legalità, questione morale, cultura della giustizia”.

L’iniziativa, organizzata dalle associazioni AttivArci e Rete Radiè Resch di Venturina in collaborazione con “Crocevia dei Popoli” e ” Croce del Sud”, è un’ulteriore tappa significativa del percorso articolato sui temi della giustizia, della pace, del rispetto dei diritti dell’uomo e dell’ambiente, della cultura della legalità, della questione morale, portato avanti dalle associazioni organizzatrici.

L’impegno sociale di don Ciotti spazia in vari ambiti dalla prevenzione e dal recupero delle tossicodipendenze, all’accoglienza delle persone in difficoltà, dalla denuncia e dal contrasto al potere mafioso alle iniziative culturali, informative, educative di prevenzione e formazione.

E’ tuttora presidente dell’associazione “Gruppo Abele” da lui fondata nel 1966; sin dalla fondazione, nel 1965, presiede “Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”.
“Persone e non problemi” e “restituire l’uomo all’uomo”, sono due frasi fondamentali nel lavoro di Luigi Ciotti che, al mattino del 28 aprile, prima dell’iniziativa pubblica, avrà un incontro con gli studenti di alcune scuole delle Superiori di Piombino.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.4.2006. Registrato sotto cultura. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 14 giorni, 11 ore, 6 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it