UNA CANZONE PER PAPA WOYTILA DA ROBERTO BIGNOLI

Roberto Bignoli, il cantautore italiano di ispirazione cristiana più conosciuto nel mondo, dedicherà una sua canzone a Papa Giovanni Paolo II. S’intitolerà “Non temere” e sarà realizzata insieme a Nico Fortarezza, musicista e cantautore noto per la sua collaborazione con Enrico Ruggeri.

“Ho avuto la gioia di incontrare quattro volte questo grande Papa – racconta Roberto – La mia canzone vuole essere un piccolo ed umile omaggio, con tutto il cuore, ad una persona indimenticabile, ad un anno dalla sua partenza per il cielo”.
Il testo del brano, in lingua italiana, spagnola ed inglese, si ispira alle parole di Giovanni Paolo II, che invitò i giovani a non avere paura e ad aprire il cuore a Cristo: “Non aver paura di rischiare, giocati la vita con stupore. No, non temere. Credi tu in Lui. Non temere di affrontare il mondo e le sue sfide che ti fanno male. No, non temere. Credi tu in Lui e vivrai il futuro nell’Amore”.

“Giovanni Paolo II è stato un grande papà per tutti i giovani – ricorda Roberto Bignoli – Ogni volta che l’ho incontrato, ho avvertito una forte presenza soprannaturale. I suoi occhi erano pieni di luce. Il suo sorriso e il suo volto mi hanno comunicato una spiritualità autentica, la sua presenza di grazia e d’amore. Mi sono sempre sentito accolto ed amato da lui”.
Al progetto ha partecipato, per i cori, Aurelio Pitino insieme ad alcune coriste del gruppo Anno Domini Gospel Choir. Il compact disc dedicato al Pontefice sarà inviato a tutte le radio cattoliche nel mondo.

Il 16 ottobre 2005 Bignoli è stato anche tra i protagonisti di un grande concerto, di fronte al Castello Reale di Varsavia, in occasione della “Giornata per il Papa”, per ricordare Giovanni Paolo II.
Proprio in questi giorni viene pubblicato in Italia e all’estero il compact disc “Una voce per la speranza” (Pongo Edizioni Musicali, raccolta dei diciotto migliori brani della carriera artistica di Roberto Bignoli)

Carlo Climati

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 5.4.2006. Registrato sotto cultura. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 19 giorni, 19 ore, 15 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it