NOTIZIE BREVI DALLA VAL DI CORNIA DEL 5 MARZO 2006

Molte notizie per il fine settimana in Val di Cornia.
Premi su: Leggi Tutto…

PARCHI VAL DI CORNIA: FINE SETTIMANA TRA NATURA E ARCHEOLOGIA

Natura e archeologia per una giornata in libertà in Val di Cornia. Aprono al pubblico questo fine settimana i parchi, sabato 4 marzo, inaugurando la stagione 2006. E lungo percorsi di visita attrezzati, dove a tratti lo sguardo incontra l’azzurro del mare, si può intraprendere un viaggio nel tempo.

Gli orari del mese di marzo:
– Museo archeologico del territorio di Populonia: aperto al pubblico il sabato e la domenica dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 19, mentre dal martedì al venerdì solo su prenotazione per gruppi e scuole.
– Parco archeologico di Baratti e Populonia: aperto al pubblico dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle 18.
– Parco archeominerario di San Silvestro:aperto al pubblico il sabato e la domenica, dalle ore 10 alle 18, mentre dal martedì al venerdì solo su prenotazione per gruppi e scuole.


PIOMBINO: GITA DELL’UDC A FIRENZE PER CONVEGNO CASINI

L’Udc di Piombino ha organizzato sabato 11 Marzo una gita gratuita in pullmann da Piombino per andare a Firenze dove si terrà presso l’Hotel Sheraton alle ore 16,00 un convegno con la partecipazione del Presidente della Camera dei Deputati On. Pierferdinando Casini.

Il ritrovo è alle ore 12.00 in Piazza Verdi e successivamente ci recheremo al Terminal bus in Via Leonardo da Vinci per la partenza. Il convegno a Firenze apre ufficialmente la campagna elettorale dell’Udc Toscano e saranno presentati tutti i candidati scudocrociati alla Camera ed al Senato.

Tutti gli amici dell’UDC che vorranno partecipare dovranno preventivamente contattare i dirigenti del partito al numero telefonico 3357695542 oppure direttamente presso la sede in Via Trento e Trieste, 16 a Piombino.


PIOMBINO: «I POLACCHI» L’8 MARZO AL METROPOLITAN

Il cartellone teatrale prevede, per mercoledì 8 marzo alle 21,00 al Teatro Metropolitan di Piombino, lo spettacolo “I polacchi” da l’Irriducibile Ubu di Alfred Jarry – drammaturgia e regia di Marco Martinelli – Teatro delle Albe di Ravenna.

Nei giorni precedenti lo spettacolo, una ventina di studenti, di età compresa tra i 14 e i 20 anni, delle scuole medie superiori cittadine, che hanno aderito all’iniziativa (ovvero: I.T.C., I.T.I., I.P.S.I.A., Leon Battista Alberti) avranno la possibilità di sperimentare una non-scuola per vivere il teatro. Nel pomeriggio dell’8 marzo ci sarà una “performance” dei ragazzi che avranno partecipato al laboratorio di non-scuola, guidato da Marco Martinelli, con l’assistenza di Anna Contini (attrice ed operatrice teatrale di Piombino) in cui il teatro, che non può essere insegnato ma solo fatto, viene vissuto come gioco, condivisione, liberazione da schemi e imitazioni per diventare campo espressivo delle attitudini del singolo e del gruppo, creatività e spontaneità.

Le tappe compiute dal gruppo in questi giorni vedranno succedersi giochi teatrali, la lettura del “Nobolfabeto – 21 lettere per la non scuola” di Marco Martinelli e Ermanna Montanari e manifesto programmatico della non-scuola, e la “messa in vita” di un coro di Palatini, tratto da “Ubu becco” di Alfred Jarry. Mercoledì dunque vedremo i frutti del lavoro svolto e la sera potremo assistere a uno spettacolo, che, dopo sette anni di successi in Italia, è stato portato a Chicago e a Berlino ed esplora con sferzante sarcasmo e dolente ferocia l’avidità e il delirio di onnipotenza, di cui taluni fanno ragione di vita.


PIOMBINO: SARA’ ISTITUITO IL VIGILE DI QUARTIERE ANCHE A SALIVOLI

Sarà istituito a partire dalla prossima settimana il vigile di quartiere anche a Salivoli.

Dopo le pattuglie che vigilano il centro della città anche nel quartiere di Salivoli ci saranno forze dell’ordine che a piedi o in bicicletta pattuglieranno le vie del quartiere. Le modalità di azione saranno illustrate dall’assessore Carlo Barsi e dal presidente della circoscrizione Falcone Montemazzano Bruna Geri martedì 7 marzo alle ore 12 con una conferenza stampa, che si terrà presso la sede della circoscrizione in Via lungomare Marconi 280 a Piombino.


SAN VINCENZO: INAUGURATO IL PALAZZO DELLA CULTURA

E’ stato inaugurato sabato 4 marzo alle 16 dal sindaco Biagi il palazzo della cultura del comune di San Vincenzo.

La cerimonia ha avuto inizio con l’esecuzione di alcuni brani da parte della Banda cittadina, dopodiché il taglio del nastro da parte del sindaco al quale è seguita la benedizione da parte del Parroco don Domenico Corona che ha anche letto per l’occasione una lettera del Vescovo Santucci.

Il Sindaco ha poi preso la parola ed ha illustrato ai numerosi convenuti tutti i servizi che sono stati attivati presso la struttura: la sala multimediale, i punti Paas regionali, il salone per i convegni, URP ed informagiovani al piano terra. Una nutrita biblioteca con oltre 20.000 volumi al primo piano nella sala prima adibita a sala consiliare.

Il sindaco ha voluto ricordare anche i numerosi sforzi che il comune di San Vincenzo fa per la cultura, non ultimo «la riconsegna ai cittadini del cinema Verdi i cui lavori appena appaltati saranno conclusi nel corso del 2007».
L’inaugurazione si è conclusa con un ricco rinfresco.


PIOMBINO: NUOVI CASSONETTI PER AUMENTARE IL RICICLAGGIO

Nuovo servizio di raccolta differenziata messo in campo da Asiu a Piombino per semplificare la separazione dei rifiuti da parte dei cittadini allo scopo di aumentare le quantità da avviare a riciclo con la possibilità di mettere in un unico contenitore vetro, lattine, plastica e Tetra pak con cassonetti a più scomparti, togliendo dalle strade 170 cassonetti gialli e 140 campane per il vetro per far posto a 300 contenitori di colore verde chiaro che hanno la forma di campana con capacità di di 3,4 metri cubi.

Il vantaggio della raccolta “Multimateriale” rispetto a quelle preesistenti è rappresentato dal non dover dividere in casa il vetro, le lattine, la plastica e il Tetra pak, rendendo molto più agevole la pratica della raccolta differenziata. La messa in servizio delle campane per il multimateriale rappresenta un passo importante per ridistribuire sul territorio comunale le postazioni di raccolta dei rifiuti, che presumibilmente porterà a un incremento dei cassonetti per la raccolta differenziata della carta e della frazione organica.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 5.3.2006. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 16 giorni, 18 ore, 59 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it