SAN VINCENZO: 11° GRAN PREMIO COSTA DEGLI ETRUSCHI

Oltre 100 corridori in rappresentanza delle 13 squadre più famose d’Italia per l’11° edizione del Gran premio di ciclismo della costa degli Etruschi. L’appuntamento è il 4 febbraio a San Vincenzo per la partenza di quella che ormai è diventata la gara di apertura della stagione agonistica in Italia.

Una classica ormai, che vede la presenza ogni anno di corridori importanti, come testimonia anche l’albo dei vincitori, tra i quali spiccano per ben due volte Mario Cipollini (1998 e 2000) e Yuri Mitlushenko (2002 e 2004), fino ad arrivare all’ultima edizione con la vittoria del velocista Alessandro Petacchi. A seguire la gara fino al traguardo di Donoratico anche la RAI, in un circuito che coinvolge sette località della costa etrusca nelle province di Livorno e Pisa: San Vincenzo, Donoratico, Bibbona, Castagneto, Cecina, Guardistallo, Casale m.mo e Montescudaio.

La partenza, dunque, avverrà davanti al Palazzo comunale di San Vincenzo alle ore 11 e l’arrivo è previsto per il pomeriggio dalle 15 alle 17 a Donoratico, dopo un giro che andrà fino a Cecina, girando verso Montescudaio e scendendo poi a Bibbona per concludersi appunto a Donoratico.

Durante la manifestazione, Venerd’ 3 a partire dalle 17.00 San Vincenzo ospiterà la riunione dei Direttori Tecnici, la Sala stampa e la Giuria della gara. Un momento di sport e divertimento molto coinvolgente e partecipato, che prosegue domenica 5 sullo stesso circuito del Gran premio, con il 9° Gran Premio Costa degli Etruschi Amatori, dedicato appunto ai non professionisti amanti del ciclismo. Per iscriversi al Gran premio Amatori: Velo Club Alta Maremma Sig Giampieri Andrea tel. 0565 702356 fax 0565 705414.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 3.2.2006. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 27 giorni, 19 ore, 59 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it