CAMPIGLIA: INIZIATIVE PER IL GIORNO DELLA MEMORIA

Venerdì 3 e sabato 4 febbraio a Campiglia Marittima due appuntamenti in occasione de «il Giorno della Memoria» celebrato a livello nazionale lo scorso 27 gennaio.

Venerdì 3 febbraio alle ore 21 al teatro Concordi proiezione del film “Train de vie” del regista Radu Mihaileanu, che nel 1999 ha vinto il David di Donatello come miglior film straniero.
L’iniziativa è organizzata dal Comune con la Provincia in collaborazione con il Teatro dell’Aglio. L’ingresso allo spettacolo è gratuito.

Sabato 4 febbraio il programma si sposterà presso la saletta della musica di Venturina a partire dalle ore 9.30, dove si terrà un incontro “storico-musciale”, organizzato dal Comune grazie alla collaborazione dell’Istituto comprensivo Marconi, della Filarmonica Mascagni di Venturina, del Centro studi Mussio e dell’associazione giovanile Dedalo. L’introduzione sarà curata da Gianfranco Benedettini, presidente del Centro studi Mussio. Parteciperanno le classi terze medie dell’istituto comprensivo “Marconi”.
Gli studenti parteciperanno ad una lezione-concerto dal titolo “Cos’è la musica ebraica”, tenuta dai maestri Amit Arieli al clarinetto e Andrea Gottfried al pianoforte.
Il concerto presenta al pubblico uno spaccato di melodie tradizionali ebraiche, sia liturgiche che popolari, utilizzate da compositori classici, ebrei e non.

Il programma del concerto: si comincia con Kol Nidre di Max Bruch, a seguire la Suite Ebraica di Irving Glick e le Three songs without words di Paul Ben Haim. Per concludere una selezione di brani di musica tradizionale e klezmer: Ani Maamin, Jerusalem of Gold, Nigun ed Eli Eli.
Al clarinetto Amit Arieli, al pianoforte Andrea Gottfried.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 1.2.2006. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 14 giorni, 11 ore, 0 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it