NASCE IL COMITATO PER UNA PRO LOCO A PIOMBINO

Riceviamo e volentieri pubblichiamo in versione integrale.

«Il comitato Promotore «Pro Loco Piombino» informa tutti i cittadini che intende costituire a Piombino una «Pro Loco» cittadina. Una Pro loco è una associazione privata senza fine di lucro formata da singoli cittadini con finalità di promozione turistica e di valorizzazione della realtà e della potenzialità naturalistica, culturale, storica, sociale e gastronomica del territorio comunale di Piombino e delle sue frazioni.

Il comitato promotore nasce dalla volontà di alcuni giovani della città che vogliono essere “motore trainante” dello sviluppo turistico, sociale ed associativo di Piombino, in particolar modo delle giovani generazioni alle quali è indirizzato maggiormente l’invito ad iscriversi all’associazione.

Tra i compiti e gli obiettivi che la Pro Loco si pone ci sono quelli di svolgere una fattiva opera per organizzare turisticamente la città, proponendo alle amministrazioni competenti il miglioramento ambientale ed estetico della zona e tutte le iniziative atte a tutelare le bellezze naturali, nonché a valorizzare il patrimonio culturale, storico ed ambientale; inoltre promuovere ed organizzare, anche in collaborazione con gli enti pubblici e/o privati, iniziative quali visite, escursioni, ricerche, convegni, spettacoli, festeggiamenti, manifestazioni sportive ed enogastronomiche, nonché azioni di solidarietà sociale, recupero ambientale, restauro e gestione di monumenti, che servano ad attrarre i turisti ed a rendere più gradito il soggiorno degli stessi e dei residenti».

Premi su: Leggi Tutto…

«La Pro Loco si pone inoltre come stimolo per sviluppare l’ospitalità e l’educazione turistica d’ambiente, stimolare il miglioramento dei servizi di accoglienza, delle infrastrutture e della ricettività alberghiera ed extralberghiera, collaborare con gli organi competenti per il miglioramento della conduzione dei servizi di interesse turistico, e curare l’informazione e l’accoglienza dei turisti, anche con l’apertura di appositi uffici eventualmente in convenzione con altri enti in accordo con le Aziende turistiche locali (AVT).

La Pro Loco intende anche promuovere e sviluppare attività nel settore sociale e del volontariato a favore della popolazione di Piombino, quali proposte turistiche specifiche per la terza età, progettazione e realizzazione di spazi sociali destinati all’educazione, alla formazione e allo svago dei minori, iniziative di coinvolgimento delle varie componenti della comunità locale finalizzate anche all’eliminazione di eventuali sacche di emarginazione, organizzazione di itinerari turistico-didattici per gruppi scolastici ed il supporto fattivo all’organizzazione di eventi di interesse giovanile sul territorio.

La Pro Loco Piombino sarà inoltre iscritta quanto prima all’Unione nazionale Pro Loco d’Italia, Comitato regionale della Toscana e Comitato provinciale Pro Loco di Livorno».


Chi è interessato ad aderire all’associazione deve quanto prima contattare il comitato promotore «Pro Loco Piombino» nelle seguenti modalità:

– contattando telefonicamente la segreteria del comitato al numero 06-80303612 (in caso di messaggio registrato lasciare le proprie generalità);
– inviando un’e-mail all’indirizzo prolocopiombino@bazaretrusco.it;
– scrivendo a Comitato Promotore ProLoco Piombino C/O Giuseppe Trinchini, Casella.Postale 63 – 57025 Piombino (LI).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.1.2006. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 27 giorni, 19 ore, 37 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it