PIOMBINO: NASCE LA CONSULTA GIOVANILE

Il 30 gennaio si riunisce per la prima volta la consulta dei giovani del Comune. Istituita formalmente il 23 novembre 2005, la Consulta è formata da ragazzi di età compresa tra i 18 e i 32 anni, in qualità di rappresentanti di tutte le scuole superiori, delle associazioni studentesche e associazioni giovanili, delle sezioni giovanili delle organizzazioni sindacali e delle organizzazioni politiche giovanili, insieme all’assessore alle politiche giovanili e un rappresentante di ciascun consiglio di circoscrizione.

«Si tratterà di un luogo di incontro e di scambio – spiega l’assessore Massimo Giuliani – un modo per i giovani di partecipare e dare attivamente un valido contributo alla collettività, proponendo iniziative, manifestazioni e quant’altro sia di loro interesse».

Le associazioni e le organizzazioni interessate sono invitate pertanto a presentare una formale richiesta con l’indicazione del proprio rappresentante, allegando anche lo statuto o il regolamento della propria associazione o ente. Per informazioni, gli interessati devono rivolgersi all’ufficio politiche sociali presso ufficio giovani, via Cavour 56 tel. 0565 225093, il lunedì-mercoledì-venerdì dalle 9,30 alle 13,30; il mercoledì dalle 15,30 alle 17,30.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 16.1.2006. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 24 giorni, 15 ore, 39 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it