PIOMBINO: MEGA PARCHEGGIO SOTTO L’EX OSPEDALE

Partiranno nei prossimi giorni i lavori per il parcheggio sotterraneo a due piani da 150 posti auto in piazza Manzoni. Contemporaneamente riaprirà Via Sferracavalli, ma la strada che proviene da Cittadella resterà chiusa al traffico.

Per almeno altri 10 mesi (salvo probabili contrattempi) quindi ancora passioni per i residenti del centro storico di Piombino, con l’area compresa tra piazza Manzoni e piazza dei Grani che sarà interdetta al traffico veicolare.
Il motivo, come ha spiegato l’assessore Carlo Barsi, è dovuto alla realizzazione di un enorme parcheggio sotterraneo, che sorgerà in piazza Manzoni, ed andrà ad occupare il sottosuolo corrispondente alla strada ed agli orti dell’ospedale, esclusi i giardini dinanzi alla chiesa della Misericordia. Si tratterà di un posteggio a due piani per complessivi 150 posti macchina, metà dei quali saranno destinati a servizio degli appartamenti in costruzione nel vecchio ospedale (54 unità immobuiliari) e l’altra metà sarà posta in vendita, con il diritto di prelazione da parte dei residenti, in relazione alla loro distanza dal posteggio.

Per evitare cedimenti, tutta la zona interessata sarà rinforzata con una palificata perimetrale. All’interno sarà realizzato un enorme parallelepipedo interrato, di circa 7-8 metri di altezza, per i due piani del posteggio. Dal parcheggio si potrà accedere direttamente agli appartamenti realizzati nell’ospedale.
Per evitare danni alla falda sotterranea, che alimenta da secoli le Fonti di Marina, sono stati effettuati dei carotaggi attraverso i quali, da mesi, si sta tenendo sotto osservazione l’eventualità di intercettare la falda acquifera.

Premi su: Leggi Tutto…

Sarà un periodo di disagi per i residenti, per i quali si porranno in essere accorgimenti, permessi e deroghe speciali, per diminuire gli inconvenienti, anche con aree di posteggio riservate. Durante i mesi di lavoro i residenti in via Giuseppe Garibaldi muniti di autorizzazione per l’accesso alla Ztl in questa via potranno transitare con doppio senso di circolazione, da e per via Cavour attraverso il lato disponibile di piazza Manzoni.

Per quanto riguarda invece i residenti (nel perimetro compreso fra via G. Garibaldi – Corso V. Emanuele II – via Mazzini – piazzetta del Mare – via della Marina – via Cavour – piazza Manzoni) per parcheggiare avranno un’autorizzazione, che sarà rilasciata dalla Polizia Municipale e che dovranno esporre. Così facendo chi non è residente dalle 18.30 alle 7.30 non potrà parcheggiare, salvo rimozione forzata, nei parcheggi di via della Marina; via Cavour, nel tratto compreso tra via della Marina e via Borgo alla Noce; piazzetta del Mare; via Mazzini compresa fra Corso Vittorio Emauele II e via della Marina.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 5.1.2006. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 14 giorni, 19 ore, 13 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it