UNICEF: IL CALENDARIO DEI VIGILI DEL FUOCO E LE DONNE

Un nuovo calendario, ma non uno qualunque: questo è il primo calendario in Italia in cui alcune donne, che hanno scelto di lavorare nei Vigili del Fuoco, si fanno fotografare in momenti della loro professione

Un nuovo calendario, ma non uno qualunque: questo è il primo calendario in Italia in cui alcune donne, che hanno scelto di lavorare nei Vigili del Fuoco, si fanno fotografare in momenti della loro professione e raccontano loro quali sono state le motivazioni per cui hanno scelto questo mestiere molto particolare, sicuramente unico nel suo genere. Ciò che scrivono a volte è una riflessione, altre volte è il racconto del sentimento che le ha fatte propendere verso questa professione. Molte di esse confessano di aver coronato il loro sogno fino a quel momento vissuto attraverso il lavoro del padre, Vigile del Fuoco anch’esso. Tutto questo in maniera molto familiare, simpatica, semplice, al punto da far pensare che chiunque indossi la divisa di Vigile del Fuoco tutto ad un tratto, per magia, assuma anche la discrezione, l’umiltà, la bontà e la voglia di aiutare la gente senza voler apparire o voleressere “eroi”. Una di loro recita: “Il vigile del fuoco è l’amico di tutti e per qualcuno è l’angelo venuto dal cielo”. Per volere di tutte le protagoniste e degli autori, il ricavato di questa iniziativa andrà a favore del progetto dell’UNICEF “Istruzione delle bambine in Eritrea”, finalizzato alla costruzione e ristrutturazione di 16 scuole, alla formazione di insegnanti e alla fornitura di materiali didattici per 25.000 bambine e bambini eritrei.

Alla presentazione del calendario, che si è svolta a Livorno presso il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco il 3 novembre 2005, erano presenti funzionari del ministero dell’Interno, il Direttore regionale dei Vigili del Fuoco della Toscana Giorgio Chimenti, il Vicepresidente dell’UNICEF Italia Vincenzo Spadafora, i comandanti dei VV.FF. di Livorno, Lucca, Pisa e Massa, Carrara e Arezzo (quest’ultima è la prima donna comandante dei Vigili del Fuoco italiana), e le quattordici ragazze fotografate nel calendario. Per acquistare i calendari: rivolgersi ad Antonio Cucé c/o Comando dei VV.FF. di Livorno, telefonando allo 0586868111 o al 3683851187. Il prezzo del Calendario è di 10 euro comprensivi delle spese di spedizione. L’intero ricavato, al netto delle spese di stampa, viene devoluto all’UNICEF.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 19.12.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 10 giorni, 15 ore, 16 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it