SAN VINCENZO: AL VIA LA V EDIZIONE DI OSMOSI

E’ stato presentato il calendario della V° edizione di Osmosi, la manifestazione che il Comune di San Vincenzo organizza dall’8 dicembre 2005 all’8 gennaio 2006 per unire la festa del Natale con lo spirito di solidarietà. Scopo dell’iniziativa raccogliere fondi a favore di tre progetti di aiuto e sostegno rivolti ai bambini del mondo, protagonisti di questa edizioni: ai bambini orfani di Goma in Congo, ai bambini della casa famiglia di Gorom-Gorom in Burkina Faso e all’acquisto di materiale didattico come sedie, tavoli e attrezzature apposite per i bambini disabili delle scuole di San Vincenzo.

In ogni appuntamento del calendario, nato dalla collaborazione dell’amministrazione con le associazioni culturali, sportive, di volontariato ed economiche del Comune, sarà presente un’urna nella quale depositare da parte dei cittadini contributi volontari destinati ai tre progetti.

L’assessore Cecchini ha poi evidenziato il classico appuntamento del Torneo di Natale di Basket, in programma il 18, 28 e 29 dicembre, e le animazioni rivolte ai bambini e alle famiglie che si terranno ogni fine settimana presso l’Isola pedonale. Da non perdere anche l’incontro con Babbo Natale in programma per la vigilia, giornata nella quale verrà estratto anche il primo premio della lotterai di beneficenza organizzata dall’Auser di San Vincenzo. Ogni sabato nell’Officina Bensi si terrà un concerto e ampio spazio comunque è riservato agli appuntamenti culturali in generale, con concerti di musica classica, esposizioni, conferenze. Clou del programma degli spettacoli la serata dell’ultimo dell’anno, che anche quest’anno si svolgerà in piazza Mischi con musica dal vivo e la presenza suggestiva dello spettacolo sull’acqua delle Fontane Danzanti.

Una manifestazione, dunque ricca di appuntamenti e coinvolgente, alla quale l’amministrazione tiene molto. “Osmosi” ha detto l’assessore Cecchini “significa appunto uno sforzo collettivo per raggiungere un obiettivo comune. La collaborazione tra le associazioni e il fine benefico dell’iniziativa incarnano perfettamente questo significato, e questo ben si sposa con la volontà dell’amministrazione di valorizzare al massimo il nostro centro urbano e offrire ai nostri cittadini bei momenti di vita nella loro città.”

I PRIMI APPUNTAMENTI:

Si inizia l’8 dicembre alle 18.00 con la presentazione del libro “La ragazza di Pupluna” del giovane Tommaso Ferri, e si finisce domenica 11 dicembre alle 21.30 con il duo violino-pianoforte di musica classica presso il Palazzo della Cultura. Prende avvio così il primo fine settimana di Osmosi, un fine settimana reso più l ungo dal ponte dell’immacolata. Sabato 10 e domenica 11 spazio agli acquisti natalizi nel mercatino dell’artigianato, a partire dalle 15 e 30 in piazza Grandi. Non mancheranno gli spettacoli come il primo concerto nell’Officina Bensi sabato alle 17.30 un Sound Latino da cura dei “Rain Dog y los Postizos” e domenica le animazioni per bambini nell’isola pedonale dove alle 16 “Ernesto Papero Maldestro” aspetta grandi e piccini. Di grande valore è poi il concerto di domenica 11 alle 21.30 nella nuova Sala del Palazzo della cultura, musica classica affidata al violino del Maestro Massimo Gori e al piano del Maestro Alessandro Gagliardi, con pezzi di Locatelli, Grieg e Frank.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 8.12.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 19 giorni, 13 ore, 47 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it