RITA BORSELLINO A PIOMBINO CON LA CAROVANA ANTIMAFIA

Anche quest’anno è partita la Carovana internazionale antimafie promossa da LIBERA, l’associazione presieduta da don Luigi Ciotti e organizzata in collaborazione con Arci, Cgil, Cisl e Uil, Uisp, Izquierda Studenti di Sinistra, Sinistra Giovanile. Nel suo viaggio lungo l’Italia, la Carovana farà tappa lunedì 31 ottobre a Piombino con un incontro rivolto alle scuole e alla cittadinanza, finalizzato a presentare i percorsi avviati nella lotta contro la criminalità, che si svolgerà a partire dalle ore 10,00 nella sala consiliare del palazzo comunale.

All’iniziativa partecipano Rita Borsellino, presidente onorario di Libera e sorella del magistrato Paolo Borsellino, Luciano Silvestri segretario Cgil Toscana, Fausto Raciti, portavoce nazionale Studenti di Sinistra, Gianni Anselmi, sindaco di Piombino, Marco Lami, presidente Unicoop Tirreno, Ginevra Paini, presidente Izquierda Movimento Studentesco Piombinese. Coordina l’iniziativa Cecilia Pezza, portavoce regionale Izquierda che porterà l’esperienza molto significativa dei campi di lavoro che Libera ha organizzato questa estate in Sicilia insieme agli studenti nei territori confiscati alla mafia. Un esempio concreto delle azioni che l’associazione porta avanti da almeno 10 anni nella lotta contro la criminalità.

Il programma di lunedì 31 a Piombino prevede anche un altro appuntamento aggregativo. Alle 21,30 è prevista infatti la festa “Libera la musica”, che Libera e Arci organizzano in collaborazione con il bar “Lo zibibbo” di via Cellini, anche per pubblicizzare i prodotti di Libera Terra provenienti dalle terre confiscate alla mafia.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 27.10.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 10 giorni, 15 ore, 50 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it