BARATTI: IL 27 AGOSTO IL TRIBUTO A IVAN GRAZIANI

Rinviato a causa del maltempo che ha colpito la costa tirrenica lo scorso 11 agosto il concerto tributo al mai dimenticato Ivan Graziani che sarà tenuto da Italo Ferrante e dal gruppo Dottor Jeckyll & Mr. Hyde il prossimo 27 Agosto 2005. Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21.30 e l’ingresso è gratuito.

Italo Ferrante farà emergere nel concerto la tradizione teramana di Ivan, al quale fu legato da una stretta collaborazione dal 1994 al giorno della sua morte. Da quel punto nasce la nuova avventura con questo nuovo gruppo, costituito da Dino De Leonardo al Basso, Luca Scipioni alla chitarra, Lino Chiodi alla batteria e Fabrizio di Leonardo alle tastiere.

Durante il concerto saranno presentate le più belle canzoni di Ivan Graziani, come Pigro, Monna Lisa, Lugano addio, Firenze, Taglia la testa al gallo, Nino Dale & his modernist’s, Il prete di Anghiari, Maledette malelingue, Il chitarrista, Fuoco sulla collina, Paolina, Signorina, Cleo, Dada e tante altre.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 14.8.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 16 giorni, 10 ore, 30 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it