NOTIZIE BREVI DALLA VAL DI CORNIA DEL 27 LUGLIO ’05

Nelle brevi di oggi parliamo della Magona che ha acquisito la certificazione EMAS, del ricco calendario di appuntamenti a San Carlo, ridente frazione del comune di San Vincenzo, dello spettacolo al Concordi di Campiglia con le marionette giapponesi e degli appuntamenti in piazza per i bambini; e per concludere di uno degli appuntamenti organizzati dalla parchi per questa estate.

Leggi Tutto (News del 27-07-05)

LA MAGONA HA OTTENUTO LA REGISTRAZIONE EMAS

Dopo l’ottenimento, nel 2001 della Certificazione ambientale 14001, La
Magona d’Italia ha ottenuto, mercoledì 20 luglio la Registrazione
ambientale EMAS.

Il regolamento EMAS ingloba completamente la 14001 e va oltre,
preoccupandosi di tutto quello che riguarda il rapporto tra l’azienda e i
suoi interlocutori ( stakeholders), comunicandolo all’esterno dell’Azienda
con la propria Dichiarazione Ambientale. La Dichiarazione Ambientale è un
documento di sintesi nel quale l’Azienda pubblica la propria politica
ambientale, l’analisi ambientale dei propri impianti, la valutazione della
sue interazioni con l’ambiente oltre a informazioni di carattere
quali/quantitative dell’Azienda.

Il progetto EMAS ” Ambiente chiama, Magona risponde” nasce a novembre del
2002 con il bando Pro.Di.Ga. ( promozione e diffusione della gestione
ambientale) della Regione Toscana, inserito nel piano di tutela ambientale
2002 ? 2003.
Il progetto per adesso ha riguardato solo il sito di Piombino, ma è
prevista entro il 2007 anche la registrazione nei rimanenti siti di Milano,
Udine, Rieti e Avellino.

_______________________________________


SAN VINCENZO: MISS MONDO IL 29 LUGLIO A SAN CARLO

L’estate 2005 sta registrando un’attenzione particolare dell’amministrazione di San Vincenzo anche per la piccola frazione di San Carlo, posta tra le colline immediatamente circostanti il Comune. Già teatro nelle settimane passate di serate musicali, tra luglio e agosto San Carlo ospita ancora importanti eventi.

Il primo è la tappa regionale di Miss Mondo, il 29 luglio alle ore 22 presso il velodromo, per la quale le richieste di partecipazione sono scadute il 15 luglio scorso. La giuria è presieduta dal pittore sanvincenzino Giampaolo Talani. Proseguono poi gli appuntamenti con la musica: dalla discomusic dei Clenar in programma venerdì 22 luglio, alla musica a tema nei mesi di agosto e settembre a cura del duo “Riccardo e Adriano”: venerdì 12 agosto è la volta della Musica latino-americana e venerdì 2 settembre con i mitici anni ’60. Tutte le serate inizieranno alle 22. Infine, spazio alla comicità venerdì 19 agosto alle 22 sempre presso il velodromo con lo spettacolo comico di Katia Beni “Gli uomini preferiscono le fionde”. Nessuna bigliettazione prevista per assistere agli spettacoli, grazie al contributo diretto del Comune , del Consiglio di Frazione di San Carlo e anche di alcuni sponsor (Ristorante “Le Cave, Agriturismo “Poggio ai santi”, Azienda Agricola “Paladini”) che Sara Tognoni, il consigliere delegato alle politiche giovanili e al decentramento del Comune, tiene a ringraziare.

_______________________________________


CAMPIGLIA: DAL GIAPPONE LE MARIONETTE DI KAWASEMI-ZA

S’intitola “Dove gli spiriti e le fate dimorano” e sarà ospitato al Teatro dei Concordi di Campiglia Marittima giovedì 28 e venerdì 29 luglio alle 0re 21 (prenotazioni in teatro allo 0565.837028). Un evento d’eccezione, uno spettacolo di teatro di marionette giapponesi animate in maniera originale basata su un’antichissima tecnica asiatica.

Lo spettacolo è presentato dalla compagnia Kawasemi-za formata dal duo di burattinai Y. Yamamoto e I. Masumura che ne sono anche gli ideatori. Il progetto artistico è di Yamamoto e la regia di Isao Yakahala, direttore di film d’animazione.
Questa bella opportunità è possibile grazie a Hideyuki Miyakawa, titolare dell’azienda agricola La Bulichella di Suvereto che da anni insieme ai suoi familiari porta avanti progetti di scambio interculturale. Kawasemi-za è una delle più reputate e innovative compagnie della scena del teatro di figura contemporaneo, non solo del Giappone.

La performance teatrale è composta da alcune brevi storie basate su leggende e miti popolari giapponesi, sogni espressivi, illusioni e realtà. Non prevede l’uso della parola ma solo vecchi canti popolari , musica e canti che riescono a comunicare nel loro linguaggio universale senza bisogno di traduzione. Le parti principali sono giocate da Spiriti e Fate che vivono nella natura oppure dalla natura stessa nelle sue manifestazioni, lo spettacolo invita l’uomo moderno a riflettere sul fatto di non essere solo nel mondo e ci introduce nel mito degli spiriti e fate dell’antico Giappone.
Lo spettacolo in tour internazionale da diversi anni ha ricevuto successo di pubblico e molti riconoscimenti ufficiali da parte della critica e della stampa.

_______________________________________


CAMPIGLIA: GIOCHI E DIVERTIMENTI IN PIAZZA

Giocare senza fili, senza batterie, giocare “a mano” è ancora possibile, è l’idea della biblioteca Comunale di Venturina che ha organizzato nell’ambito delle iniziative estive del comune, in collaborazione con la cooperativa “Il Cosmo”, un pomeriggio di giochi e divertimenti per bambini.

L’iniziativa dall’accattivante titolo: “C’era una volta… cecco rivolta” si svolgerà giovedì 28 luglio dalle 17.30 alle 19.30 nei giardini Altobelli di Venturina. Al fresco degli alberi un gruppo di bambini “grandi” farà giocare i più piccini attraverso quei giochi che erano la gioia dei nostri padri e dei nostri nonni: i tappini, le figurine, saltare alla corda, i quattro cantoni, ruba bandiera e un largo eccetera di giochi e di sano divertimento all’aperto, proprio come una volta. La partecipazione all’iniziativa è gratuita. Naturalmente gli interessati agli approfondimenti potranno cercare nei testi della biblioteca tutte le informazioni inerenti l’argomento giochi e giocattoli nella loro evoluzione storica. Per ulteriori informazioni, Biblioteca Comunale 0565/839301 (ore 10.00-12.00).

_______________________________________


PARCHI VAL DI CORNIA: ALLA SCOPERTA DEL CIELO DEGLI ETRUSCHI

Sotto il cielo degli etruschi, dall’osservazione delle stelle all’antica arte divinatoria. Antiche suggestioni, da vivere nel Parco archeologico di Baratti e Populonia, con “Notte di stelle” il magico percorso guidato alla scoperta della necropoli di San Cerbone, con il fascino delle ombre della sera e i riflessi di luce delle torce, sabato 30 luglio a partire dalle ore 21, al costo di 9 euro l’intero e 5 l’ingresso ridotto.

È in questo scenario senza tempo che si potrà ammirare il cielo, guidati dagli esperti dell’Osservatorio astronomico di Piombino, e scoprire la volta celeste, dove gli etruschi facevano risiedere gli dei e consideravano la fonte di informazione più autorevole per ogni pratica divinatoria. Un’arte questa che gli stessi dei avevano insegnato agli uomini e che poggia sulla corrispondenza tra il mondo celeste e quello terreno. Così, la posizione dei segni che si manifestano in cielo (fulmini, volo di uccelli, comete) indica da quale nume proviene agli uomini il messaggio e se esso sia di buono o di cattivo augurio. Secondo la dottrina etrusca, infatti, le grandi divinità superiori, abitavano le plaghe orientali del cielo, specie nel settore nord-est; le divinità della terra e della natura si collocavano verso mezzogiorno; le divinità infernali e del fato, paurose e inesorabili, si supponevano abitare invece nel settore nord-ovest. Per informazioni telefonare allo 0565226445.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 28.7.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 25 giorni, 15 ore, 51 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it