TRE MOSTRE D’ARTE IN VAL DI CORNIA

Si inaugurano questo fine settimana tre mostre d’arte in Val di Cornia: quella di Bernardini a Piombino, quella di Salvestrini e Ticciati a Populonia e quella della Frittelli a San Vincenzo.

Luigi Bernardini:
Alla galleria “La rosa dei venti” in corso Vittorio Emanuele s’inaugura Venerdì 22 luglio alle ore 21.00 la mostra del pittore piombinese Luigi Bernardini. Proseguirà fino al 31 luglio. Sono esposte quaranta tele che presentano angoli di una Piombino ormai del passato, ripresi da vecchie foto come, ad esempio, i bagnetti di Salivoli, il chiosco giornali di Oliviero Terzi in quella che per i piombinesi era “Piazza dei tre orologi” (oggi piazza Gramsci), piazza dei Grani con le case prima della guerra, Ponte d’oro. Luigi Bernardini – ricco e qualificato curriculum artistico, ha presentato molte personali, partecipato a collettive ed estemporanee sempre con consensi di critica e pubblico.

Salvestrini e Ticciati:
Sabato 22 luglio alle ore 18.00 nella “Sala Gasparri” del Castello di Populonia si inaugura la mostra di Paola Salvestrini e Fulvio Tacciati. Da una parte le impressioni pittoriche, espresse con grandi pennellate da Paola Salvestrini, dall’altra le forme calde e morbide delle sculture in legno di Fulvio Ticciati. Il colore e la forma espressi in un cordiale dialogo tra questi due artisti che hanno una storia profondamente diversa e che in maniera altrettanto diversa vivono la loro ricerca espressiva. La mostra è organizzata dall’Associazione culturale “Amici di Populonia”, proseguirà fino a venerdì 29 luglio (orario 10-12 e 16-23). Dopo questo appuntamento, Paola Salvestrini esporrà dal 31 luglio al 6 agosto al Centro Civico di Bolgheri con una selezione di opere sul tema “Memorie infantili e giochi onirici” mentre Fulvio Ticciati ripeterà l’esperienza dell’anno scorso a Livorno all’evento della Rotonda.

Franca Frittelli:
Chiude domenica 24 luglio (orario di apertura dalle 21 alle 24) nella sala consiliare del Comune di San Vincenzo la mostra della scultrice Franca Frittelli «L’occhio delle donne». Nelle sue opere traspaiono le problematiche della donna contemporanea. Esposte più di 30 opere, quattro in marmi delle Apuane di medie dimensioni, più piccole in legno, ceramica, porcellana e bronzo.
Elenia e Nilio Castellani. Al Centro civico di Bolgheri s’inaugura domenica (ore 18) la mostra di pittura «Arte visione, sogno realtà» di Elenia e Nilio Castellani. Organizza il Centro culturale Amicizia nel mondo, patrocinio del Comune di Castagneto, assessorato alla cultura. Orario tutti i giorni 20-23.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 22.7.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 23 giorni, 9 ore, 19 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it