PIOMBINO: PRONTA L’ORDINANZA ANTI-CAMPER A BARATTI

L’ordinanza che vieta il transito dei camper a Baratti è pronta e entrerà in vigore nei prossimi giorni. Per ragioni di sicurezza legate alla balneazione e per ragioni ambientali, nel golfo di Baratti sarà vietato il passaggio ai veicoli di larghezza superiore a 2 metri durante il periodo estivo.

Nel frattempo prosegue l’allestimento del parcheggio delle Caldanelle per preparare una zona attrezzata, la più vicina possibile al golfo di Baratti. L’amministrazione comunale metterà a disposizione un piccolo bus navetta che giornalmente e a richiesta farà servizio di trasporto verso la spiaggia.

«In prospettiva l’area delle Caldanelle sarà migliorata aumentando le zone d’ombra e i punti di distribuzione dell’acqua – precisa l’assessore alla viabilità e ai lavori pubblici Carlo Barsi – su Baratti insiste un turismo itinerante che non vogliamo assolutamente penalizzare, tanto che ci siamo fatti carico di predisporre un’altra zona con dei servizi adeguati e sostenendo dei costi. D’altronde in quella zona ci sono problemi di sicurezza legati alla balneazione e all’ambiente. Non possiamo correre il rischio che i mezzi di soccorso si trovino in difficoltà. Baratti è poi un’area ad alto valore naturalistico e paesaggistico che vogliamo tutelare e preservare nel migliore dei modi».

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 7.7.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 16 giorni, 13 ore, 13 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it