PIOMBINO: DOMENICA LA FESTA DEGLI AMBULANTI

Domenica 3 luglio la festa in piazza degli ambulanti celebrerà il suo decimo compleanno in grande stile. A partire dalle 9 e fino alle 24 piazza della Costituzione e via Petrarca si animerà di centocinquanta bancarelle e di molte sorprese, che coloreranno il mercato fino ai fuochi d’artificio di mezzanotte nel cielo di piazza Bovio.

Questa edizione numero dieci, dedicata alla memoria di Franco Montagnani storico esponente dell’Anva Confesercenti, porterà tra le vie dedicate alla festa davvero una grande varietà di banchetti, in arrivo da tutta Italia per proporre prodotti di qualità al pubblico piombinese. Abbigliamento da mare, borse, bigiotteria, casalinghi, occhiali da sole, giocattoli, tavole artistiche ma anche l’artigianato etnico dell’Ecuador e dell’Africa, saranno alcuni dei prodotti esposti tra via Petrarca e piazza della Costituzione. Ma per chi avesse voglia di gustarsi qualche prelibatezza saranno attivi per tutto il corso della manifestazione degli stand gastronomici a base di panini alla porchetta, frutta e dolciumi di ogni genere.

L’inaugurazione ufficiale della festa dell’Anva è fissata per le 10,30, a tagliare il nastro di questa edizione numero dieci saranno l’assessore al commercio del comune di Piombino Stefano Ferrini, la presidente della Confesercenti di Piombino Elisa Murzi e la presidente dell’Anva Monica Cantini. Saranno loro a soffiare sulle dieci candeline della torta gigante di cinque metri che darà il benvenuto a tutti i visitatori della festa.
Ma questo gonfiabile non sarà l’unico momento spettacolare della kermesse, nel corso della giornata sono infatti previste incursioni dei clown, di gonfiabili che camminano e Serena e Zar, ovvero l’uomo orchestra e la ballerina che improvviseranno uno show a base di musica e trampoli (alle 17,30 e alle 21). Sempre spazio alla musica con la Pinoli street band, un gruppo di dieci artisti di Impruneta che presenterà un repertorio pop, jazz di forte impronta americana.

Dedicato ai più piccini invece lo spettacolo del Mago Chico, che porterà per le strade della festa il suo “Uomo nel bidone”, una rappresentazione dove l’illusionismo e la prestigiazione si fondono magicamente. Su tutta la manifestazione pioveranno inoltre stelle filanti e coriandoli per rendere ancora più elettrizzante l’atmosfera. Dopo l’inaugurazione sarà la volta della banda Galantara di Piombino, che porterà i suoi musicisti per le vie del mercato. Alle 24 infine tutti in piazza Bovio per assistere al gran finale, lo spettacolo pirotecnico che saluterà questa edizione numero dieci dell’Anva.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 29.6.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 16 giorni, 22 ore, 27 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it