NOTIZIE BREVI DALLA VAL DI CORNIA DEL 4 MAGGIO

Nelle notizie brevi di oggi parliamo degli appuntamenti della giunta comunale di Piombino che incontra i cittadini su bilancio e protocollo d’intesa; dell’amichevole della nazionale preti che giocherà contro quella procuratori il 16 maggio; poi al via le attività del circolo «Il chiostro» della Concattedrale di Sant’Antimo; e ancora del nuovo progetto teso a promuovere nuove pratiche per combattere ogni tipo di discriminazione e di disuguaglianza nel mondo del lavoro; e per concludere il palio delle botti di Suvereto che si disputerà domenica 8 maggio.
News del 4 maggio (Leggi Tutto…)

LA GIUNTA INCONTRA I CITTADINI SU BILANCIO E PROTOCOLLO D’INTESA

Da domani mercoledì 4 maggio il sindaco e la giunta iniziano un programma di incontri nelle circoscrizioni per illustrare i contenuti e gli obiettivi del bilancio di previsione 2005 e per discutere del protocollo d’intesa sul miglioramento ambientale firmato il 30 marzo scorso.

Questo il calendario degli incontri, a cui sono invitati a partecipare tutti i cittadini:
Mercoledì 4 maggio ore 17,30, sede circoscrizione Porta a Terra Desco, via Cellini;
Giovedì 5 maggio ore 17,30 sede circoscrizione Falcone-Montemazzano, lungomare Marconi;
Venerdì 6 maggio, ore 17,30 circoscrizione Fiorentina-Baratti e per concludere Lunedì 9 maggio ore 17,30 presso la circoscrizione Riotorto.

_____________________________________


LA NAZIONALE PRETI IN AMICHEVOLE CON QUELLA PROCURATORI

L’Associazione culturale Cinque Continenti in collaborazione con l’Associazione Nazionale Calcio Preti organizza in occasione della partita di calcio a scopo benefico a San Severo (FG) il giorno 16.05.2005 contro la Nazionale Italiana Calcio Procuratori guidata per l’occasione dal tecnico boemo Zdenek Zeman una due giorni.

Programma della due giorni: Partenza alle ore 13.00 del 15.05.2005 da S.Vincenzo con il pulmann. Arrivo alle ore 16.00 a Palestrina in occasione dell’ordinazione episcopale di Monsignor Sigalini, assistente spirituale della nazionale preti, presieduta da Sua Eminenza monsignor Camillo Ruini. Al termine della celebrazione rinfresco e partenza da Palestrina per S.Giovanni Rotondo e arrivo in nottata.

Il giorno 16.05.2005 santa Messa sulla tomba di Padre Pio alle ore 9.15 e dopo il pranzo e la sosta prevista per circa 3 ore lì al santuario di San Giovanni Rotondo partenza per San Severo dove sarà disputata la partita. In serata al termine della parita rientro a San Vincenzo.
Per chi volesse partecipare il costo della due giorni è di 100 euro compreso il biglietto della partita. Per maggiori informazioni telefonare al 348.3807404.

_____________________________________


PIOMBINO: PARTONO LE ATTIVITA’ PRIMAVERILI DEL CHIOSTRO

Nel chiostro della Concattedrale di Sant’Antimo, con il mese di maggio iniziano le attività culturali del Circolo, e con l’occasione dei festeggiamenti della Patrona di Piombino Santa Anastasia, viene organizzata la X rassegna d’Arte Sacra tesa a valorizzare gli Artisti contemporanei nell’espressione del sacro.

A questo tema, in questi ultimi anni, si sta constatando un avvicinamento di questi artisti che negli anni passati non si verificava. Il tema del sacro suscita creatività.
La storia del sacro è ricca di temi, come Gesù e Maria, Adamo ed Eva, la Crocifissione, scene sacre come la Via Crucis. Sono diversi gli artisti che vi partecipano, noti e meno noti, che si propongono con il loro diverso linguaggio.

_____________________________________


FORMAZIONE CONTRO LA DISUGUAGLIANZA NEL LAVORO

Si intitola “La costa della conoscenza” ed è un progetto che si articola sulla Toscana costiera, teso a promuovere nuove pratiche per combattere ogni tipo di discriminazione e di disuguaglianza nel mondo del lavoro.

La giunta comunale piombinese ha approvato recentemente la partecipazione del comune come partner istituzionale a questo progetto, promosso dalla provincia di Livorno in relazione al programma Equal seconda fase della Comunità Europea, come parte integrante della strategia europea per l’occupazione. Con la “Costa della Conoscenza” viene riservata un’attenzione specifica agli occupati e alle aziende. In particolare a quei lavoratori scarsamente scolarizzati o con professionalità a rischio di obsolescenza, ai lavoratori stranieri, a quelli diversamente abili e a quelli irregolari per rafforzarne la posizione occupazionale.

Il progetto parte dall’analisi del mercato del lavoro costiero, per individuare i settori su cui orientare la formazione. Ogni area provinciale dovrà individuare uno o più settori. L’apporto del comune di Piombino a tale progetto sarà quello di coordinare le azioni a livello locale per realizzare piani settoriali e pacchetti individuali di formazione, anche attraverso l’utilizzo di pratiche innovative come, ad esempio, i circoli di studio, partecipare all’aggiornamento sui programmi comunitari e sulla normativa nazionale in materia di politiche del lavoro.

_____________________________________


SUVERETO: PALIO DELLE BOTTI E FIERA PAESANA

Torna domenica 8 maggio a Suvereto la sfida del Palio di S.Croce con gli spingitori, provenienti da diverse regioni d’Italia, che rotoleranno le botti di legno da sette quintali su e giù per il centro storico. La giornata sarà caratterizzata anche dalla “Fiera paesana”, con mercatino dei prodotti tipici e artigianali.

Nella mattinata ci sarà anche la consegna del premio che ogni anno l’amministrazione comunale assegna al “Meglio podere”, cioè all’azienda agricola che un’apposita commissione ha scelto per come viene tenuta nei suoi vari aspetti e che si potrà fregiare di un’apposita segnalazione turistica. A mezzogiorno aprirà i battenti il Ghibellino, la nota sede del locale Evs pro loco, per il pranzo del palio aperto a tutti alla quota popolare di 12 euro.

Poi alle 16,30 la famosa Compagnia Sbandieratori di Massa Marittima (più volte campione d’Italia) aprirà il Palio delle Botti sfilando nel centro storico. Dopo la benedizione del Palio, ci sarà la fase eliminatoria fra le varie squadre a coppia provenienti quest’anno anche dalla Sardegna con Soleminis e Monferrato, dal Veneto con Buttrio, oltre ai detentori del palio di Massa Marittima e quelle locali. Quest’anno ci sarà anche la novità di una gara fra giovanissimi spingitori con piccole botticelle che precederà la finalissima per l’assegnazione del Palio.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 4.5.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 23 giorni, 9 ore, 23 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it