I PREMIATI DEL CONCORSO «ETRURIA CLASSICA» 2005

Si è conclusa domenica 17 aprile al Castello, con il concerto finale dei vincitori assoluti, la sesta edizione del prestigioso concorso nazionale di esecuzione musicale “Riviera Etrusca” che si è svolto nella settimana dal 9 al 17 aprile. La manifestazione, organizzata dall’Associazione culturale “Etruria Classica“ con il patrocinio dell’assessorato alla cultura del comune di Piombino, dell’assessorato al turismo, e , per la prima volta quest’anno, dell’assessorato alla cultura della provincia di Livorno, ha visto il confronto di oltre 260 giovani musicisti di tutta Italia che hanno partecipato alle diverse sezioni strumentali solistiche, cameristiche, orchestrali, corali e di canto lirico.

Numerosi i riconoscimenti assegnati ai giovani musicisti, a dimostrazione dell’alto valore dell’iniziativa. Oltre a premiare i migliori all’interno delle singole categorie, infatti, le commissioni hanno consegnato borse di studio per 12 vincitori assoluti indipendentemente dai limiti di età, che si sono esibiti appunto domenica pomeriggio nella sala del castello: 5 premi assoluti per la sezione pianoforte solisti a Michelle Condotti di Livorno, 9 anni a Margherita Santi di Verona, 10 anni; a Marianna Tongiorgi di Piombino, 12 anni a Jacopo Giacopuzzi, 17 anni di Verona e a Fabio Rosai di Terranova Bracciolini. Gli altri 7 premi assoluti sono stati assegnati a Francesco Dominici Buraccini di 12 anni e Marco Del Greco, tutti e due di Roma, per la sezione chitarristi, ad Attilia Kiyoko Cernitori di Firenze, 17 anni, per la sezione violoncello, Volodymyr Kuzma, ucraino residente a Firenze, 22 anni, per archi solisti; Paola Masoni di Colle di Compito per il canto lirico, Livio Salvatore Troiano e Alberto Carnevale Ricci di Milano per la musica da camera e infine alla corale “Animae Voces” di Firenze per i complessi corali.
Novità assoluta della giornata conclusiva è stato il voto finale del pubblico che, tra tutti i musicisti che si sono esibiti, ha espresso la propria preferenza a favore del gruppo corale “Animae Voces”di Firenze, invitato dall’amministrazione comunale a tornare a Piombino, probabilmente nel chiostro di Sant’Antimo, nel corso dell’estate piombinese.

Di rilievo, rispetto agli anni passati, anche la presenza e la buona riuscita di giovani musiciste di Piombino che si sono affermate con ottime qualificazioni. In particolare, oltre al premio assoluto di Marianna Tongiorgi, nella categoria 23 pianoforte solisti il primo premio è andato a Ilaria Guarnaccia di 11 anni con una votazione di 95/100, mentre, per la stessa categoria, Federica Meloni ha ottenuto il terzo premio con 87/100. Per i chitarristi, invece, il primo premio della categoria 7 è andato a Nicoletta Meloni di 12 anni.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 20.4.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 11 giorni, 2 ore, 3 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it