NOTIZIE BREVI DALLA VAL DI CORNIA DEL 14 APRILE

Nelle brevi di oggi parliamo dei commenti dell’assessore Mazzola alla nuova sede di «Spazio H» a Campiglia, della conferenza sull’acqua nella storia organizzata dal museo di Piombino, del successo ottenuto dalla scherma piombinese a Firenze, e, per concludere dei progetti delle scuole della Val di Cornia finanziati dalla Fondazione Cassa di Risparmi.
News del 14 aprile 2005 (Leggi Tutto…)

VENTURINA: BUON LAVORO A «SPAZIO H»

L’assessore alle politiche sociali del Comune di Campiglia Michele Mazzola commenta con grande soddisfazione la notizia della costituzione dell’Associazione Spazio H di Campiglia e Venturina come sede autonoma, con proprio statuto, dopo molti anni di collaborazione, peraltro proficua, con la sede di Piombino.

«Nei lunghi anni in cui i volontari di Campiglia e Venturina hanno operato come collaboratori della sede di Piombino – afferma Mazzola – sono riusciti a giocare un ruolo fondamentale ed insostituibile a sostegno delle persone diversamente abili del nostro comune e delle loro famiglie. Il loro ruolo ha contributo, infatti, in modo decisivo a far crescere nelle Istituzioni e nella società del nostro comune consapevolezza e sensibilità nei confronti delle difficoltà che quotidianamente si trovano ad affrontare i diversamente abili e le loro famiglie. Allo stesso tempo le loro iniziative si sono distinte per la capacità di promuovere la crescita solidale della nostra comunità nel suo insieme. Interpreto la decisione di costituire un’associazione su base comunale – aggiunge l’assessore – come un segno che l’impegno di tutti questi anni si è consolidato e che con esso si è consolidata anche la volontà di proseguire e incrementare le attività. Alla luce di tutto questo – conclude Mazzola – a nome personale ed a nome dell’Amministrazione rivolgo alla neo costituita associazione i miei migliori auguri di buon lavoro, nonché l’auspicio che essa sia di stimolo a continuare l’attività con sempre maggiore successo ed efficacia».

_____________________________________


L’ACQUA E IL LUNGO CAMMINO DELL’UOMO NELLA STORIA

S’intitola “L’acqua e il lungo cammino dell’uomo nella storia” la conferenza in programma domenica 17 aprile, alle ore 17, presso il Museo archeologico del territorio di Populonia a Piombino, con ingresso libero.

Ed è una sorta di itinerario attraverso le principali tappe che hanno segnato il rapporto uomo-acqua dalla preistoria fino all’età romana, con particolare attenzione al mondo etrusco. Un viaggio nel tempo, guidati dall’archeologa classica Cinzia Murolo, per scoprire l’evoluzione delle modalità di insediamento, l’impiego in agricoltura e nei lavori. Ma anche le invenzioni per sfruttare la forza dell’acqua, i sistemi costruttivi per il rifornimento idrico, e le tecniche di navigazione fluviale. Inoltre, un’incursione sul ruolo dell’acqua per la salute e la cura della persona.

_____________________________________


SUCCESSO A FIRENZE PER LA SCHERMA PIOMBINESE

Buona prestazione degli schermidori piombinesi al Gran premio “Città di Firenze”di fioretto e spada under 14. Organizzato dal Circolo Scherma fiorentino “Roberto Raggetti”, il premio era riservato ai circoli toscani e ha visto la partecipazione di diciotto società.

Confermando il discreto andamento della sala scherma nella stagione agonistica in corso, due giovani portacolori piombinesi, seguiti da Fabrizio Di Rosa e Roberto Carli, sono saliti sul podio nella gara di fioretto. Matteo Della Vecchia (classe ’94) categoria Maschietti, dopo la discreta prova sostenuta a Bolzano posizionandosi al quattordicesimo posto su sessantotto partecipanti, si è classificato al terzo posto. Matteo ha perso l’entrata in finale per 8 – 10 contro Guido Ferrini del CUS Siena, vincitore della gara.

Altro premiato è Alessandro Tonin (classe ‘93) categoria Giovanissimi che sostenendo una buona gara si è classificato al quinto posto Bene anche la prova di Raffaele Cacioli categoria Maschietti e delle Prime Lame (classe ’95), sempre nella gara di fioretto, di Federico Anselmi e Nicola Mori. Buon esordio di Diana Baldocchi (classe ’94) categoria Bambine, che alla sua prima esperienza agonistica in questa affascinante disciplina si è ben comportata.

I prossimi appuntamenti sono previsti per il 23 e 24 aprile a Chiavari con la terza prova interregionale valevole per il Campionato nazionale che si svolgerà a Rimini nella seconda metà di maggio. Altro importante appuntamento è con la ventesima edizione della Coppa “M. Athos Perone” organizzata dal Circolo scherma Piombino, prevista per il 30 aprile e il primo maggio.

_____________________________________

PROGETTI DELLE SCUOLE PER VALORIZZARE I BENI CULTURALI

Con un’iniziativa finalizzata alla tutela e alla promozione dei beni culturali e ambientali del territorio, rivolta alle scuole elementari, medie e superiori, la Fondazione Cassa di Risparmi di Livorno ha premiato i progetti e le ricerche presentati dalle scuole elementari Diaccioni e Perticale di Piombino, dagli istituti comprensivi di Venturina e di San Vincenzo, dalla scuola media “A Guardi” di Piombino e dall’IPC Ceccherelli. L’iniziativa si è svolta nell’ambito della 1° settimana dei beni culturali e ambientali,dal 9 al 17 aprile.

Mille euro ad ogni scuola per le idee e la creatività espresse nell’elaborazione di progetti di restauro della Cappella della Madonna di Cittadella a Piombino, delle fortificazioni leonardesche, della fonte degli Angeli a Suvereto e per la valorizzazione di alcuni spazi verdi ai Diaccioni, del giardino odoroso del Perticale, delle Fosse Granarie a San Vincenzo.

I progetti premiati sono stati esposti in mostra sabato 9 e domenica 10 aprile al centro Pegaso e illustrati direttamente dai ragazzi. A consegnare i premi il prof. Mario Baglini della Fondazione Cassa di Risparmi di Livorno.
A conclusione di queste manifestazioni, che hanno interessato anche le scuole di Livorno Rosignano e Portoferraio, la Fondazione potrà contribuire al finanziamento di un progetto di valorizzazione, selezionato tra tutti quelli proposti.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 14.4.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata quella di vero inizio della crisi economica di Piombino. Da allora sono passati solo
    5 mesi, 11 giorni, 0 ore, 10 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it