GLI AUGURI DI PASQUA DEL VESCOVO SANTUCCI

Nell’augurare a tutti i lettori di BazarEtrusco.it i migliori auguri di buona Pasqua, con l’occasione pubblichiamo la lettera di auguri del Vecovo della Diocesi di Massa Marittima-Piombino Mons. Giovanni Santucci.

La celebrazione della Pasqua è un appuntamento per tutti, da vivere con i suoi valori e la ricchezza dei suoi significati, che nascono dalla fede nella redenzione operata dal Signore nella nostra storia e arricchiscono le nostre tradizioni popolari. Ci scambiamo gli auguri, segno di attenzione e di affetti condivisi.

Grazie alla disponibilità di “Bazaretrusco”, anch’io desidero formulare un augurio di gioia e di serenità.

La Pasqua è annuncio di Resurrezione, di vittoria della vita sulla morte: il Cristo che muore crocifisso, risorge ed è il Signore della vita. Accogliere, vivere questo annuncio della fede rende capaci di cambiare concretamente la nostra storia, dall’interno, trasformando la fatica e la sofferenza in gioia, il dolore in speranza.
E’ l’esperienza di chi è innamorato, è la forza di chi vuoi bene, è la risorsa di chi crede nella vita.

Il mio augurio di Vescovo allora è che ciascuno di noi abbia il coraggio di andare a veder quella tomba vuota, e cercare, nell’incontro con Gesù, la forza di aprire il cuore alla speranza».
Buona Pasqua,

Mons. Giovanni Santucci

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 27.3.2005. Registrato sotto Senza categoria. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA AL TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON LA CEVITAL DI ISSAD REBRAB?

    Se non viene rescisso il contratto, o rinnovato l'accordo di programma, dal 1° luglio Rebrab non avrà più vincoli con lo Stato italiano, diventerà "Padrone" a tutti gli effetti, e potrà disporre delle sue società e del personale in queste assunto come meglio crederà. Questo avverrà
    3 mesi, 19 giorni, 4 ore, 58 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it